“Torniamo ad amare e rispettare la scuola” le dichiarazioni del sottosegretario Azzolina

Vinkmag ad

Faccio un appello a tutti: dobbiamo tornare ad amare e rispettare la scuola. E dobbiamo farlo restituendole una nuova centralità nel dibattito pubblico e nell’immaginario collettivo. Dobbiamo ridarle dignità e raccontarla anche in modo diverso, positivo. Il tema è innanzitutto culturale e per questo dobbiamo affrontarlo tutti insieme. Lo ha detto la sottosegretaria all’Istruzione, Lucia Azzolina, aprendo i lavori del convegno “Promuoviamo la scuola. Innovazione didattica, un ponte verso il futuro”, a Roma. Azzolina ha annunciato che insieme ai membri della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, sta lavorando “ad un intervento concreto, con l’obiettivo di prevedere l’aggravante per chi aggredisce il personale scolastico, per cause connesse all’esercizio della sua funzione.
Ieri è stato presentato un emendamento che va in questa direzione al decreto sul cyberbullismo”.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Sindacati, stipendio prof lontano dalla media europea

Read Next

In Calabria il primo consiglio di classe su Skype

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular