In Calabria il primo consiglio di classe su Skype

Vinkmag ad

Il Liceo Classico Telesio di Cosenza ha sperimentato il primo consiglio di classe via Skype in Italia. Insegnanti, rappresentanti dei genitori e rappresentanti degli studenti hanno dato via al collegamento dalle rispettive postazioni avendo cura di seguire delle indicazioni impartite precedentemente. La riunione si è svolta con regolarità senza il verificarsi di nessun problema tecnico.

Il Liceo Telesio di Cosenza sperimenta la riunione di classe in videochat

Il primo consiglio di classe via Skype in Italia si è svolto al Liceo Classico Telesio di Cosenza e ha avuto un esito soddisfacente.

Questo istituto liceale cosentino è sicuramente rinomato per aver fatto della sperimentazione la sua cifra caratteristica: “Anche questa volta – ha detto il dirigente dell’istituto scolastico, Antonio Iaconannisiamo i primi. Il futuro passa da qui. Come mi piace ripetere. Passa da una scuola del Sud che sta diventando modello per tante scuole nel nostro Paese”. “Questa sperimentazione – prosegue il preside – potrebbe risultare strategica soprattutto per quelle scuole frazionate in tanti plessi talvolta difficilmente raggiungibili con una utenza che arriva anche da lontano”. (ANSA).

Sicuramente Iaconanni è stato un innovatore che ha portato nuova linfa e nuova creatività a questa scuola superiore della Calabria. Il Telesio nel 2012 aveva 730 alunni mentre oggi ne annovera 1042, con il conseguente passaggio da 34 a 47 classi: questa è sicuramente la prova che le tante novità introdotte hanno colpito favorevolmente gli studenti e le famiglie.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

“Torniamo ad amare e rispettare la scuola” le dichiarazioni del sottosegretario Azzolina

Read Next

Asili nido troppo costosi per una famiglia, spesa media di 303 euro al mese

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular