Sciopero Generale 8 Marzo 2021 indetto da Si Cobas

Vinkmag ad

A.A.A. Raccogliendo l’invito della Commissione di Garanzia il sindacato SI COBAS ha escluso il settore Scuola dalla manifestazione. Leggi la nota relativa.

Sciopero Generale 8 Marzo 2021 indetto dal sindacato Si Cobas. L’azione di protesta interesserà tutto il personale e tutte le categorie. Riguardo alla motivazione, il sindacato proclamatore ritiene che “A un anno dall’esplosione dell’emergenza sanitaria, le condizioni di vita e salariali delle lavoratrici e dei lavoratori stanno ulteriormente peggiorando, e a pagare il prezzo della crisi sono soprattutto le donne.” A tale proposito non è un caso che la manifestazione si svolga proprio nella giornata in cui si celebra la Festa delle Donne.

Si Cobas indice uno Sciopero Generale per l’8 Marzo 2021

Quello di lunedì 8 Marzo 2021 sarà uno Sciopero Generale per sostenere le ragioni lavorative e la dignità professionale delle donne.

I dati Istat più recenti mostrano numeri eloquenti: dei 101.000 posti di lavoro che sono stati persi in Italia nel mese di dicembre 2020 oltre il 98% riguarda le donne. Prendendo come riferimento temporale un intero anno il 70% dei nuovi disoccupati sono donne.

Alla luce di questi fatti, perché di fatti si tratta, è necessario garantire più azioni di tutela delle lavoratrici e approntare delle politiche di Welfare che tengano maggiormente in considerazione i diritti delle donne occupate e in cerca di occupazione.

Per quanto concerne lo svolgimento della manifestazione, da Si Cobas garantiscono che nei contesti delle azioni dimostrative verranno rispettate tutte le indicazioni governative e sanitarie anti-Covid. Per questo motivo gli eventuali manifestanti manterranno tra di loro un adeguato distanziamento, saranno muniti di mascherine e quant’altro.

Scopri altre informazioni sulla manifestazione.

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Addizionali regionali e comunali: stipendi più bassi da marzo a novembre

Read Next

Nuovo DPCM 6 Marzo: scuole chiuse in Zona Rossa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular