Gita Virtuale a Firenze per una scuola primaria di Bari

Vinkmag ad

Aprile per la scuola è sempre stato un mese di gite, escursioni e visite culturali, ma dall’anno scorso l’avvento della pandemia ha imposto un brusco stop ai viaggi di istruzione. In questi giorni, tuttavia, la proibizione agli spostamenti non ha scoraggiato una scuola primaria di Bari che ha deciso di supplire a questo stato delle cose con una buona dose di fantasia. Scendendo nei dettagli, 200 alunni di questo istituto scolastico hanno svolto una gita virtuale a Firenze, facendo finta di essere seduti un pullman e di andare alla scoperta delle bellezze offerte dalla città toscana.

La gita virtuale a Firenze della scuola “Piccinni” di Bari

Giovedì 15 aprile, quindi, duecento bambini della della scuola elementare “Piccinni” di Bari hanno fatto una gita virtuale a Firenze.

Il viaggio di istruzione è stato ricostruito fedelmente con tanto di sedie di legno disposte come le poltroncine del pullman e autista alla guida del mezzo.

A tale riguardo la maestra Maddalena Casella ha detto: “Ho sistemato le sedie nell’aula, in fila per due: gli alunni si sono seduti nel pullman immaginario e abbiamo persino simulato il viaggio”.

L’iniziativa in questione ha il nome di “Cody trip” ed è stata organizzata dal prof. Alessandro Bogliolo dell’Università di Urbino, che ha anche fatto da “cicerone virtuale”. L’anno scorso la gita virtuale fu fatta proprio nel centro marchigiano, mentre quest’anno la fantasia ha fatto da carburante per raggiungere il capoluogo toscano.

il professor Bogliolo, dalla stazione fiorentina si è messo in collegamento con la scuola barese e la prima tappa della gita è stata il Museo Marino Marini. Qui i piccoli hanno potuto ammirare le sculture di Marino Marini e il Santo Sepolcro di Leon Battista Alberti.

Dopo aver pranzato nelle loro abitazioni un piatto tipicamente toscano, quale gli gnudi, gli studenti hanno quindi ricominciato a svolgere la loro gita collegandosi dalle loro ambientazioni domestiche. Riguardo all’itinerario, nel pomeriggio la gita virtuale ha interessato il Lungarno, con l’immancabile visita a Ponte Vecchio e a una bottega artigianale.

Le altre tappe di questo viaggio telematico sono stati alcuni luoghi storici di Firenze quali Piazza della Signoria e Piazza del Duomo. La gita si è conclusa alle ore 19:00.

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Cedolino Noipa Stipendi Aprile 2021: date di accredito

Read Next

La scuola in tivù – Percorsi di Maturità, il programma Rai dedicato all’esame di Stato 2021

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular