Giornata Mondiale dell’Orienteering 2021: martedì 11 maggio

Vinkmag ad

Martedì 11 maggio è la Giornata Mondiale dell’Orienteering 2021. La ricorrenza in questione viene celebrata per il quinto anno dalla sua istituzione ed è un appuntamento che riguarda da vicino anche le scuole italiane. Questa interessante disciplina, infatti, da un po’ di anni è entrata anche nei programmi didattici ed è un’attività molto utile per più di una ragione. Attraverso questa attività all’aria aperta i ragazzi fanno del buon moto, stanno a stretto contatto con la natura, imparano a cooperare e a sviluppare il problem solving in contesti più insoliti e imprevedibili di quelli in cui passano la maggior parte delle giornate. Tra l’altro, da alcuni anni l’Orienteering è una materia obbligatoria nei primi due anni dei Licei Sportivi.

L’importanza dell’Orienteering nella Scuola

Per la data di martedì 11 maggio alcuni istituti scolastici italiani appronteranno iniziative tematiche per celebrare la Giornata Mondiale dell’Orienteering.

L’Orientamento, infatti, é una disciplina riconosciuta in modo ufficiale dal Ministero dell’Istruzione attraverso varie circolari tra cui quella del 12 novembre 1998 (prot.4015/A1).

L’introduzione nei programmi scolastici ha una duplice finalità educativa e didattica. A tale riguardo la FISO, Federazione Italiana Sport Orientamento, organizza ogni anno dei Corsi di Formazione per Docenti e i Giochi Sportivi Studenteschi.

Praticando l’Orienteering uno studente impara piano piano a conoscere se stesso, a confrontarsi con le proprie capacità, con la propria intelligenza e con i propri limiti, abituandosi a sperimentare la bontà e le conseguenze delle proprie scelte.

Tale attività è anche importante perché fa in modo che i ragazzi possano posare per un attimo smartphone, tablet e device elettronici per tornare a utilizzare strumenti che scherzosamente potremmo definire “analogici”. Tra essi mappe, carte topografiche, segnali stradali, bussole e lanterne.

Per saperne di più sull’ormai ferreo binomio tra Orientamento e Scuola è possibile accedere all’apposita sezione del sito Web della Fiso.

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Covid, sparisce la Zona Rossa: Sicilia, Sardegna e Valle d’Aosta in Zona Arancione

Read Next

Stabilizzazione precari: un miliardo a disposizione per 60mila docenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: