Messa a disposizione 2021: Green Pass e altri buoni motivi per inviare una MAD

Vinkmag ad

L’invio di una Mad tra fine agosto e inizio settembre è sempre consigliatissimo per cercare di ottenere un ruolo di supplente. Quest’anno in particolare spedire una messa a disposizione in questo periodo potrebbe essere ancora più proficuo perché il divieto di entrare a scuola senza Green Pass, gli errori che caratterizzano le Graduatorie GPS, le richieste di congedo e altri motivi potrebbero originare varie convocazioni dalle autocandidature.

Dal 1° settembre obbligo di presentazione del Green Pass per Docenti e ATA

Dalla data del 1° settembre è partito l’obbligo di presentazione del Green Pass per docenti e ATA.

In definitiva, per poter accedere alle scuole dove prestano servizio gli insegnanti e gli operatori del personale ausiliario tecnico amministrativo devono disporre di certificato verde.

A tutt’oggi è un dato di fatto che siano ancora molti i docenti sprovvisti di documentazione vaccinale; considerato che le graduatorie potrebbero non essere sufficienti per coprire i posti vacanti i dirigenti scolastici, allora, potrebbero scegliere di convocare nuovi supplenti dalle messe a disposizione arrivate ai loro istituti.

Altre ragioni che potrebbero far scattare le assegnazioni di supplenze dalle MAD sono gli eventuali stati di quarantena per chi è stato esposto alla possibilità contagio da C19, gli errori nelle graduatorie GPS, i numerosi pensionamenti quota 100 e la necessità di trovare nuovo organico Covid.

Mad Scuola: invio MAD conveniente, semplice e veloce

Per inviare una messa a disposizione per candidarsi a un ruolo di supplente è sufficiente accedere al sito Madscuola.it.

Una volta arrivati sul portale i docenti e gli ATA non devono fare altro che effettuare pochissimi passaggi e in brevissimo tempo la loro MAD sarà spedita a tantissime scuole.

A seguire 5 ottimi motivi per inviare una messa a disposizione con Madscuola.it in questo mese di settembre 2021.

  • Invio rapido in 3 ore
  • Area riservata con report dell’invio
  • Esclusiva modalità MAD+
  • Oltre 19.000 utenti che hanno già scelto il servizio
  • Costo decisamente conveniente

Questo è uno dei periodi migliori dell’anno per inviare una MAD! Non rinunciare a questa occasione e accedi subito a Madscuola.it!

Luca Parigi

Read Previous

A Scuola di Open Coesione 2021/22, candidature fino al 20 ottobre

Read Next

Supplenze 2021, assegnazioni ancora all’orizzonte: parlano i sindacati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular