Webinar ‘Opportunità e sfide della cittadinanza digitale’: venerdì 1 ottobre 2021

Vinkmag ad

Nel pomeriggio di venerdì 1 ottobre 2021, dalle ore 15:30 alle 18:30, si svolgerà il Webinar ‘Opportunità e sfide della cittadinanza digitale’. L’incontro online servirà a capire come la scuola possa contribuire allo sviluppo delle future generazioni e quali competenze è necessario avere per operare in un mondo moderno nel quale la cultura, i servizi e le possibilità corrono su binari sempre più digitali. L’incontro è organizzato dalla Sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia, e verrà inaugurato da un intervento del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

Come partecipare e dove vedere il Webinar

Il Webinar ‘Opportunità e sfide della cittadinanza digitale’ si svolgerà nelle ore pomeridiane di venerdì 1° ottobre ed è aperto al personale scolastico e a tutti coloro che possono essere interessati dall’argomento proposto.

Ai docenti la partecipazione verrà riconosciuta come attività di formazione (la frequenza minima per il rilascio dell’attestato sono i 3/4 dell’orario previsto dall’appuntamento). A tale proposito sarà necessario compilare il modulo a questo link entro le ore 19.00 del 30 settembre 2021.

Gli insegnanti che vogliono partecipare all’evento dovranno prima registrarsi sulla piattaforma S.O.F.I.A (ID corso SOFIA numero 63883). Riflessioni ed eventuali domande inerenti il tema del webinar potranno essere poste all’indirizzo mail segreteria.floridia@istruzione.it. I relatori avranno cura di rispondere nel corso della diretta.

Il webinar potrà essere visto al seguente link. L’evento verrà anche trasmesso in diretta sul canale YouTube del Ministero dell’Istruzione ma chi lo seguirà con questa modalità non avrà diritto all’attestato di frequenza.

Scopri il programma completo dell’evento.

Webinar Opportunità Digitale 1 Ottobre

Luca Parigi

Read Previous

Giornata Mondiale degli Insegnanti 2021: martedì 5 ottobre

Read Next

Pubblica Amministrazione, dal 1° ottobre 2021 accesso Web con SPID, CIE e eIDAS

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular