Sciopero Generale FISI contro il Green Pass dal 21 al 31 ottobre 2021

Vinkmag ad

Dopo la sciopero indetto dal 15 al 20 ottobre la sigla sindacale FISI, acronimo di Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali (Sanità, Scuola, Formazione e Enti locali, oltre che Commercio e Servizi), proroga la sua protesta contro il Green Pass proclamando uno sciopero a oltranza dal 21 al 31 ottobre. La finalità è la revoca dell’obbligo di presentazione del certificato verde che attesta l’avvenuta vaccinazione o l’essersi sottoposti a tampone. In pratica, la nuova agitazione è già partita ieri e nelle intenzioni della federazione sindacale andrà avanti fino alla conclusione del mese.

Sciopero Generale Fisi: le indicazioni per la scuola

Quali sono gli effetti per la scuola causati dallo Sciopero Generale Fisi dell’ultima decade di ottobre 2021?

Con una nota pubblicata sul sito ufficiale il Ministero dell’Istruzione tiene a precisare che “poiché l’azione di sciopero sopraindicata interessa il servizio pubblico essenziale “istruzione”, di cui all’art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite ai sensi dell’art. 2 della legge medesima, il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.

Affinché siano assicurate le prestazioni relative alla garanzia dei servizi pubblici essenziali così come individuati dalla normativa citata, codesti Uffici, ai sensi dell’art. 2, comma 6 della legge suindicata, sono invitati ad attivare, con la massima urgenza, la procedura relativa alla comunicazione degli scioperi alle istituzioni scolastiche e, per loro mezzo, ai lavoratori.

Le istituzioni scolastiche avranno cura di adottare tutte le soluzioni a loro disponibili (es: pubblicazione su sito web della scuola, avvisi leggibili nei locali della scuola, ecc.) in modo da garantire la più efficace ottemperanza degli obblighi previsti in materia di comunicazione. Per lo stesso motivo la presente nota verrà pubblicata tra le news del Sito Web di questo Ministero.

Si ricorda inoltre, ai sensi dell’art. 5, che le amministrazioni sono tenute a rendere pubblico tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione.”

Luca Parigi

Read Previous

Olimpiadi Italiane di Astronomia 2021/22: iscrizioni dal 28 ottobre al 7 dicembre

Read Next

Ponte di Ognissanti 2021 Scuola: le regioni con le scuole chiuse il 2 novembre

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular