Obbligo vaccinale nelle scuole, da oggi 15 dicembre l’introduzione della misura

Vinkmag ad

Oggi, mercoledì 15 dicembre 2021, è il primo giorno di obbligo vaccinale nelle scuole. La misura è stata introdotta dal decreto dello scorso 26 novembre e riguarda anche la terza dose. I controlli vengono effettuati tramite l’utilizzo di una piattaforma approntata dal Ministero dell’Istruzione che per adesso sta funzionando a dovere. Oltre a questo, sono anche in essere i controlli sui dirigenti scolastici tramite canali quali gli Uffici territoriali del Ministero.

Obbligo vaccinale nelle scuole: i soggetti interessati

La misura dell’obbligo vaccinale nelle scuole interessa praticamente tutti coloro che lavorano all’interno degli edifici scolastici italiani.

In particolar modo la disposizione riguarda il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione, degli istituti scolastici non paritari, dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’art. 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, dei CPIA, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale e dei sistemi regionali che organizzano percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore.

In altri termini, l’obbligo viene applicato a tutto il personale a tempo determinato e indeterminato, ad esclusione di chi è fuori dal servizio per motivi personali o per aspettativa.

Allo stesso modo, sono esclusi dall’applicazione della disposizione i lavoratori che operano all’interno degli edifici scolastici, ma che non sono docenti, Ata e dirigenti scolastici. Tra questi chi lavora a favore dell’inclusione scolastica, gli addetti alle mense e ai servizi di pulizia.

Luca Parigi

Read Previous

Stato di Emergenza, c’è la proroga fino al 31 marzo 2022. Anche del Super Green Pass.

Read Next

Responsabile per la Transizione Digitale, la pagina Web per le indicazioni del ruolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: