MAD e Supplenze: una messa a disposizione per lavorare a scuola

Vinkmag ad

Il rapporto tra MAD e Supplenze è ormai assodato. Il binomio si è particolarmente rafforzato negli ultimi anni nei quali le dirigenze scolastiche hanno dovuto reperire docenti e ATA per l’assegnazione di incarichi straordinari correlati all’emergenza sanitaria. Una volta esaurite le graduatorie docenti, infatti, gli istituti scolastici hanno considerato di buon grado queste autocandidature pervenute ai loro indirizzi. Nei mesi scorsi, tra l’altro, l’invio di una messa a disposizione ha permesso ad Adele Federico di Scafati di diventare la docente più giovane d’Italia, a soli 18 anni.

MAD e Supplenze: perchè inviare una messa a disposizione

Inviare una messa a disposizione per lavorare a scuola equivale a comunicare a vari istituti scolastici che siamo pronti in ogni momento a ricevere incarichi di supplenza.

Il vantaggio principale di una MAD sta nella moltitudine di possibilità: l’invio di un’autocandidatura, infatti, non perviene a una sola scuola ma a tanti istituti scolastici e questo fattore aumenta la probabilità di essere chiamati in servizio.

Un altro vantaggio è dato dalla convenienza del servizio. A tutt’oggi, aprile 2022, una messa a disposizione può essere spedita in direzione di varie istituzioni scolastiche a partire da soli 19 euro.

Anche grazie alle iniziative del PNRR, nei prossimi anni il sistema scolastico sarà in continua evoluzione didattica e questo richiederà sicuramente l’impiego e la presenza di un costante surplus di docenti.

Importante: l’inoltro di una messa a disposizione è spesso collegato alle supplenze di docenti, ma ricordiamo che può essere effettuato anche per essere chiamati in servizio nel personale ATA.

Per ulteriori informazioni è possibile scoprire tutte le opportunità offerte dal portale online Madscuola.it.

Luca Parigi

Read Previous

GPS e GI 2022: domanda unica per entrambe le graduatorie di docenti

Read Next

Stipendio Aprile 2022 Docenti ATA: cedolino su Noipa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular