Carta dello studente, come richiederla: Nota del Ministero dell’Istruzione

Vinkmag ad

La Carta dello Studente e come richiederla sono il contenuto della Nota del Ministero dell’Istruzione del 19 maggio 2022. Questa carta a titolo nominativo permette di comprovare il proprio status di studente, nel territorio italiano e all’estero, e di usufruire di benefit, vantaggi e agevolazioni offerte da una serie di partner aderenti all’iniziativa. Il documento ministeriale è rivolto ai Direttori degli Uffici scolastici Regionali, ai presidi degli scuole superiori, alle famiglie degli studenti delle secondi classi dell’anno scolastico 2021/22 e delle prime classi dell’a.s. 2021/2022 dei corsi di studio di istruzione superiore.

Come richiedere la Carta dello Studente

Nella nota diffusa dal Ministero dell’Istruzione in data 19 maggio si legge che: “Le famiglie degli studenti interessati dovranno richiedere la Carta dello Studente compilando il modulo allegato – in calce al presente articolo- ovvero scaricando lo stesso dal Portale dello Studente – IoStudio e consegnarlo presso la segreteria scolastica debitamente sottoscritto entro il giorno 30 giugno 2022.”

“Si specifica che la data proposta rappresenta il termine ultimo entro il quale le richieste inoltrate verranno trasmesse al fornitore per l’effettiva stampa della Carta nella prima finestra di stampa disponibile. Successive richieste che perverranno alle segreterie dopo la suddetta data del 30 giugno 2022, saranno comunque prese in carico ed inserite in una seconda finestra di stampa”.

Le Segreterie Scolastiche, invece, dovranno operare la procedura di richiesta della carta attraverso il seguente iter:

  • Accedere al Portale “Io Studio” – www.istruzione.it/studenti
  • Cliccare su “Login Segreterie” per accedere in Area Riservata (fare attenzione a non cliccare su “Login studenti”)
  • Effettuare la procedura di log-in (N.B. Sul Portale SIDI farsi profilare al II livello – Applicazione “Portale dello Studente” e associazione di tutti i “contesti”, ossia i codici meccanografici da gestire)
  • Selezionare il Codice Meccanografico su cui lo studente è registrato (codice di indirizzo)
  • Dal pulsante Menu selezionare la funzione “Richiesta Carta”
  • Inserire il Codice Fiscale dello studente: verrà visualizzato il riepilogo dei dati principali dello studente.
  • Cliccare sul pulsante Richiesta Carta. Una volta completata correttamente la procedura, il sistema restituirà un messaggio di conferma dell’inserimento della Richiesta. Da quel momento la Carta IoStudio sarà in attesa di emissione e, come di consueto, verrà stampata in occasione della prima finestra di stampa disponibile, la cui data sarà comunicata successivamente. In considerazione della rilevanza dell’iniziativa, si pregano le SS.LL. di fornirne la più ampia diffusione della presente comunicazione presso le istituzioni scolastiche interessate del territorio di competenza”.

Leggi la Nota Completa

Altre informazioni su: https://iostudio.pubblica.istruzione.it/

Luca Parigi

Read Previous

Graduatorie ATA 24 mesi: motivi di invalidità delle domande

Read Next

Domande Scuola: servizio online per compilazione domande GPS 2022

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: