Possibili sostituzioni dei docenti No Vax da gennaio 2022 con Mad e laureandi

Vinkmag ad

Chi saranno i possibili sostituti dei docenti No Vax da gennaio 2022? Sicuramente coloro che hanno inviato le Mad ed inoltre, a questo punto, per scongiurare eventuali interruzioni didattiche in presenza, potrebbero entrare in gioco anche gli studenti laureandi. A graduatorie ormai esaurite da varie settimane, ai dirigenti scolastici non resta altro che convocare i potenziali docenti che hanno presentato le istanze di messe a disposizione e chi è in procinto di concludere il proprio percorso formativo.

I numeri dei docenti No Vax a dicembre 2021

A pochi giorni dall’inizio delle vacanze di Natale 2021 a quanto ammonta il numero totale dei docenti No Vax?

Dopo l’obbligo vaccinale introdotto in data 15 dicembre, secondo stime riportate da “Il Messaggero”, dei circa 50.000 insegnanti non ancora vaccinati circa un 20% avrebbe effettuato la prima dose.

Rimangono quindi circa 40.000 docenti, inclusi quelli esentati dalla vaccinazione, che per mancata osservazione dell’obbligo vaccinale non potranno lavorare a contatto con gli studenti e quindi da sostituire.

La situazione in verità è più complessa di quella appena descritta, anche perché l’aumento dei contagi e l’avanzata della variante Omicron hanno riportato in auge anche la possibilità di tornare, almeno in alcuni casi, alla didattica a distanza.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Burioni a ‘Che tempo fa’: “Incidenza massima del Covid nella fascia 0-9 anni”

Read Next

TFA Sostegno VII ciclo: comunicazioni delle Università dal 20 dicembre al 24 gennaio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: