La situazione della Scuola a metà gennaio 2022

Vinkmag ad

Ridotta ai minimi termini, la situazione della Scuola a metà gennaio 2022 è questa: molti tra docenti e studenti assenti nelle aule poiché positivi al Covid o per mancanza ottemperanza dell’obbligo vaccinale. In poche parole, dopo il rientro dalle vacanze di Natale la scuola va a singhiozzo anche se va sottolineato lo sforzo dei dirigenti scolastici, degli stessi professori, e delle istituzioni, perché le lezioni di ogni giorno possano svolgersi nel modo più sereno possibile. Si cerca di mettere toppe, ma come spesso succede con le toppe, alcune riescono a coprire il buco, la falla, mentre altre risultano essere inadeguate allo scopo..

Gennaio 2022: un mese da tregenda per la Scuola

La ripresa della didattica in presenza dopo lo stop natalizio è stata viziata da varie problematiche, tutte correlate all’attuale quadro della situazione sanitaria.

Molti, tra docenti, famiglie, ATA, dirigenti e governatori regionali, non erano affatto concordi con il rientro subitaneo in classe dopo l’Epifania, ma ciò è stato e dopo una settimana è arrivato il momento di tirare un po’ le somme.

La situazione della Scuola a metà gennaio 2022 registra l’assenza di migliaia di docenti e di studenti, con una didattica digitale integrata che non sembra essere in grado di supplire all’impossibilità di fare lezione in classe e con l’orizzonte temporale di un futuro prossimo ancora incerto.

Per fortuna, in alcune regioni l’ascesa dei contagi sembra rallentare, ma come ci hanno insegnato anche le altre ondate, gli effetti negativi di questo ciclo non potranno certamente essere dissipati dall’oggi al domani.

L’unica speranza, a questo punto, è che la seconda metà del mese di gennaio possa far intravedere qualche spiraglio per uscire da questa difficile crisi didattica.

Luca Parigi

Read Previous

Cruscotto degli scioperi nel pubblico impiego: cos’è e a cosa serve

Read Next

Portale Unico dei Dati della Scuola: guida al servizio online

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular