Cessione del quinto NoiPa: docenti e Ata possono chiedere prestiti fino a 75.000 Euro

Vinkmag ad

Fino a 75.000 Euro rimborsabili in un tempo massimo di 10 anni: la modalità della cessione del quinto NoiPa rappresenta una forma di accesso a prestiti e finanziamenti per docenti, Ata e altro personale scolastico. Grazie a un accordo stipulato tra il Ministero dell’Economia e gli istituti di credito aderenti all’iniziativa, gli insegnanti e i collaboratori scolastici possono richiedere somme in prestito beneficiando di condizioni particolarmente vantaggiose e in tempi ridotti.

Cessione del Quinto NoiPA: come funziona

Con la cessione del Quinto NoiPa i professori e il personale Ata possono rimborsare il prestito richiesto con una rata equivalente a un quinto dello stipendio mensile netto.

Prima di effettuare qualsiasi stipula, comunque, il consiglio è sempre quello di richiedere prospetti e preventivi di spesa totale ed effettiva.

In sede di sottoscrizione è necessario avere con sè la seguente documentazione:

  • documento di identità in corso di validità
  • tessera sanitaria
  • ultima busta paga

La sottoscrizione della richiesta di finanziamento è a firma singola e non occorre addurre particolari motivazioni. I lavoratori assunti con contratto a tempo determinato della durata di minimo 12 mesi possono contrarre con l’Istituto degli accordi di finanziamento da rimborsare tramite delegazioni di pagamento all’interno della vigenza contrattuale.

La trattenuta dello stipendio è effettuata dall’Amministrazione di appartenenza per mezzo dei vari uffici o delle Ragionerie Territoriali che provvedono alle operazioni contabili indispensabili per effettuare verifiche, modifiche e cessazioni delle stesse trattenute.

Con un accesso al prestito in questa modalità i sottoscrittori possono fruire dei seguenti vantaggi:

Rimborso delle rate con trattenute dirette sullo stipendio o sul cedolino pensione
Concessione del prestito anche in presenza di altri prestiti, protesti o pignoramenti in corso
Copertura assicurativa in caso di decesso o perdita del lavoro
Tasso fisso per l’intera durata del prestito

Di seguito un esauriente PDF sull’argomento pubblicato sul sito di Noipa: accedi alla risorsa.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Jobs4Kitchen, l’app trova lavoro per studenti delle scuole alberghiere

Read Next

Domanda pensioni scuola 2020, il Miur ha pubblicato la circolare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular