Stabilizzazione precari: un miliardo a disposizione per 60mila docenti

Vinkmag ad

In tema di stabilizzazione precari c’è oltre un miliardo di euro a disposizione per l’assunzione di 60mila docenti nel mese di settembre 2021. Il Patto per l’Istruzione sta per essere definitivamente perfezionato e il Ministero e i sindacati sono in continuo contatto anche per approntare una nuova strada per il reclutamento. In particolar modo, nell’ultimo incontro tra il Ministro Bianchi e le parti sociali è emersa la necessità di realizzare, entro l’inizio del prossimo anno scolastico, “una procedura urgente e transitoria di reclutamento a tempo indeterminato“.

Il progetto per la stabilizzazione di 60mila docenti precari a settembre

Dopo l’intesa tra Ministero dell’Istruzione e sigle sindacali il Patto per l’Istruzione nelle prossime ore è atteso al vaglio di Palazzo Chigi per potersi concretizzare. Chiaramente nella revisione del documento sarà coinvolto in prima linea anche il Ministero dell’Economia e delle Finanze perché si tratta di mettere a disposizione la notevole somma di 1 miliardo e 300 milioni di euro.

Il progetto di stabilizzazione dei docenti precari dovrebbe portare all’immissione in ruolo di almeno 60.000 insegnanti per la copertura di cattedre vacanti in molte zone d’Italia (soprattutto al Settentrione).

Buona parte degli insegnanti da stabilizzare sortiranno dagli esiti del concorso straordinario per scuola secondaria che sta per concludersi. Gli altri verranno pescati con altre forme di reclutamento che puntino al riconoscimento di titoli e servizi.

Un’idea nata dal confronto tra il dicastero di Viale Trastevere e i sindacati della scuola è quella di avviare delle procedure celeri e semplificate in attesa che possa venire avviato anche il concorso ordinario per la scuola secondaria.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Giornata Mondiale dell’Orienteering 2021: martedì 11 maggio

Read Next

Piano Scuola Estate 2021: tutte le criticità del progetto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular