Campionati Italiani di Economia e Finanza 2023/24: domande dal 4 al 22 dicembre

Vinkmag ad

Per i Campionati Italiani di Economia e Finanza 2023/24 l’invio delle domande da parte delle scuole potrà essere effettuato in una delle date comprese dal 4 al 22 dicembre. L’evento giunge quest’anno alla sua sesta edizione e prevede gare individuali rivolte alle studentesse e agli studenti delle scuole superiori italiane, statali e paritarie. Gli alunni del primo biennio rientreranno nella categoria Junior mentre quelli del secondo biennio, ovvero le terze e quarte classi, nella categoria Senior.

Finalità, bando e regolamento dei Campionati Italiani di Economia e Finanza 2023/24

Come da circolare diramata dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, i Campionati di Economia e Finanza si propongono ogni anno di:

• promuovere la conoscenza e la comprensione di fenomeni economici e sociali complessi;
• rafforzare la capacità di sapersi orientare in modo autonomo e responsabile rispetto ai cambiamenti nella società e nelle economie del futuro;
• stimolare l’interesse e la motivazione a interrogarsi sulle questioni economiche, finanziarie e sociali che riguardano la contemporaneità, per implementare i diversi livelli di padronanza delle competenze di economia e finanza, con riferimento anche agli obiettivi di Financial Literacy delle prove OCSE PISA;
• favorire interpretazioni e/o spiegazioni della realtà fondate su evidenze;
• sollecitare tra i giovani l’uso dei metodi, delle tecniche e degli strumenti della ricerca per la comprensione di temi economici, finanziari e sociali attuali;
• sviluppare il pensiero critico, la capacità d’innovazione e creatività, le competenze trasversali e comunicative;
• promuovere nei partecipanti la partecipazione attiva e l’iniziativa, la motivazione e l’interesse, la rielaborazione delle conoscenze;
• promuovere e valorizzare il merito nell’ambito delle competenze economiche, finanziarie e di cittadinanza attiva;
• avvicinare ai temi economico-finanziari anche gli studenti di percorsi in cui tali discipline non sono presenti nei curricoli scolastici.

Per partecipare all’edizione di quest’anno il referente d’istituto può iscrivere la scuola sul sito web della manifestazione dal 4 al 22 dicembre 2023.

Leggi il regolamento completo

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Sciopero Nazionale 17 Novembre di interesse Plurisettoriale: Scuola, Pubblico Impiego e VVF

Read Next

Nuova mail scuola, cambio indirizzi da @posta.istruzione.it a @scuola.istruzione.it: come funziona

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: