Concorso Straordinario Scuola, rinvio dei termini per delle domande di partecipazione

Vinkmag ad

Il Ministero dell’Istruzione ha deciso di sospendere i termini per l’invio delle domande di partecipazione al concorso straordinario scuola per l’immissione in ruolo. Tutto ciò è da imputare al fatto che a breve dovrà essere prodotto un nuovo decreto per attuare le modifiche richieste allo stesso bando di concorso. Tali modifiche dovranno essere approntate quale effetto di vari emendamenti presentati per il Decreto Scuola. La nuova tempistica per l’invio delle istanze sarà resa nota con un apposito avviso.

Concorso Straordinario Scuola, rinviati i termini per le istanze di partecipazione

Sono stati quindi rinviati i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla prova straordinaria per il ruolo di insegnanti della Scuola Secondaria di I° e II° grado.

A tale proposito ricordiamo che tale procedura vale per assunzioni su posto comune e di sostegno ed è rivolta a docenti con 36 mesi di servizio nelle scuole italiane.

Oltre alla procedura in questione, nelle settimane scorse sono stati pubblicati anche i bandi per un concorso ordinario e per un concorso per le scuole dell’infanzia e primaria.

Considerato che siamo praticamente a giugno, a questo punto il concorso straordinario sarà svolto dopo l’estate e dal 1° settembre 2020 saliranno in cattedra gli insegnanti che figurano nelle graduatorie provinciali. Chi supera il concorso, invece, potrà salire in cattedra dal settembre 2021.

Leggi il Decreto Dipartimentale n. 639 del 27 maggio 2020.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Insulti e minacce via Web: assegnata la scorta a Lucia Azzolina

Read Next

Decreto Scuola approvato al Senato: ecco tutte le novità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular