Insulti e minacce via Web: assegnata la scorta a Lucia Azzolina

Vinkmag ad

Dopo tanto rancore riversato nei suoi confronti, alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina è stata assegnata la scorta. La stessa decisione è stata adottata per Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute del Movimento 5 Stelle, e per Attilio Fontana, Governatore della Lombardia. Questo periodo di emergenza sanitaria dal mese di marzo ha sicuramente esasperato molti animi e alcune persone non trovano altro di meglio da fare che accedere ai social network per sfogare nel peggiore dei modi tutta la loro rabbia e tutta la loro frustrazione. Chiaramente i principali obiettivi degli strali sono i politici, gli esponenti delle istituzioni e chi sta cercando di traghettare l’Italia in un periodo storico e sociale così duro. Se non altro la ministra Azzolina può contare anche su una solida base popolare di consensi.

Scorta per la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina

Sulla scorta assegnata alla ministra dell’Istruzione si sono espressi anche Davide Faraone, Presidente dei senatori di Italia Viva, e la senatrice pentastellata Bianca Laura Granato.

Per Faraone: “E’ gravissimo che un ministro dell’istruzione debba essere messo sotto scorta per le minacce ricevute. Invito tutti al buon senso e ribadisco la necessità di lavorare insieme per far ripartire in sicurezza l’anno scolastico”.

La Granato specifica invece cosa ha dovuto subire la titolare del dicastero romano di Viale Trastevere: “Oltre ad insulti sessisti la Azzolina ha subito delle minacce per il concorso. Hanno provato ad hackerarle la pagina Facebook e addirittura il conto corrente”.

Su Twitter, invece, il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, scrive: “Le intimidazioni e le minacce alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e al viceministro della Salute Pierpaolo Sileri sono assolutamente da condannare. Sono sicuro che Lucia e Pierpaolo non si lasceranno intimorire. Siamo tutti al loro fianco”-

Avatar

Luca Parigi

Read Previous

Maturità 2020, il 15 giugno riunione plenaria delle commissioni esaminatrici

Read Next

Concorso Straordinario Scuola, rinvio dei termini per delle domande di partecipazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular