Supplenti Covid, il prossimo stipendio esigibile entro il 19 febbraio

Vinkmag ad

Il prossimo stipendio dei Supplenti Covid sarà esigibile entro la data di venerdì 19 febbraio. A essere interessati sono oltre 40 mila ratei contrattuali elaborati nell’emissione avvenuta il 25 gennaio. I ratei in questione sono quelli che alla data del 21 gennaio sono stati autorizzati dalle varie segreterie scolastiche e per i quali l’apparato della Ragioneria Generale dello Stato ha appurato la disponibilità di fondi.

Come verificare i pagamenti su NoiPA

I supplenti Covid e altre categorie di lavoratori della Scuola possono verificare lo stato dei pagamenti dei vari stipendi in qualsiasi momento sull’apposita piattaforma NoiPA.

Dentro all’area personale del sito è presente la voce “Contratti scuola a tempo determinato” selezionando la quale ogni fruitore del portale può verificare la propria situazione.

I contratti che recano la dicitura “Autorizzato pagamento” sono quelli che sono già stati liquidati, mentre quando c’è lo stato di lavorazione “Liquidato” viene indicata la data di esigibilità del pagamento.

Gli accreditamenti sui vari conti correnti possono essere effettuati dalle 00.00 fino alle 24.00 del giorno di valuta, a seconda delle disposizioni di ogni istituto di credito.

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Concorso Scrivere il Teatro 2021: invio domande entro il 28 febbraio

Read Next

Sicilia, oltre 26 milioni alle scuole: ecco a cosa serviranno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular