Maturità 2022, domande online per i privatisti: indicazione di massimo 3 scuole

Vinkmag ad

Per partecipare alla Maturità 2022 i privatisti possono iniziare a presentare le loro domande online con indicazione di massimo 3 scuole dove fare l’esame. La modalità di invio delle istanze per i candidati esterni per la prima volta avviene tramite Web ed è annunciata dalla nota 3515 del 15 novembre diramata dal Ministero dell’Istruzione. Gli studenti privati potranno accedere al servizio tramite credenziali SPID, CIE, eIDAS. Insieme alla domanda è anche possibile porre in allegato i documenti necessari e la ricevuta di pagamento della tassa stabilita per sostenere l’esame. Il lasso di tempo per la presentazione delle domande va dal 16 novembre al 6 dicembre 2021.

Maturità 2022: l’inoltro delle domande dei privatisti

Le istanze inviate dai privatisti per la partecipazione alla Maturità 2022 sono mostrate sul portale SIDI dall’USR destinatario della domanda.

L’Ufficio Scolastico Regionale procede quindi ad assegnare i candidati alla scuola dove ha sede l’esame dopo la verifica dell’omogeneità nella distribuzione del territorio.

L’istituzione scolastica sede d’esame vedrà sul portale Sidi la lista dei privatisti assegnati dall’USR in modo tale da prenderne nota e inserirli nell’elenco dei candidati agli esami di Maturità.

Dal canto suo il candidato esterno può sempre verificare lo stato della propria istanza che può essere in lavorazione, inoltrata, rinviata, respinta o approvata.

Per ogni supporto tecnico gli studenti privatisti possono scrivere alla mail candidatiesterni@istruzione.it.

Leggi la nota completa.

Nuovo intervento del ministro Bianchi sull’esame di Stato 2022

Intervenuto ad un evento nella città di Genova il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, è tornato a parlare delle modalità del prossimo esame di stato.

“È molto semplice per la maturità: noi stiamo lavorando attentamente su questo. Abbiamo i maturandi che hanno cominciato facendo la terza due anni fa. Quindi stiamo molto attenti alle richieste dei ragazzi e abbiamo molta attenzione verso quanto ci dicono i docenti. Quanto prima daremo il modo di preparare al meglio anche gli esami di quest’anno“.

Luca Parigi

Read Previous

Festival delle Scienze a Roma 2021: 22/28 novembre | Auditorium Parco della Musica

Read Next

Latte nelle scuole 2021/22: iscrizioni all’iniziativa entro il 17 dicembre

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular