Carta del Docente: c’è tempo fino al 31 agosto per spendere il Bonus 2020/21

Vinkmag ad

Per spendere quanto rimasto nella Carta Docente 2020/21 c’è tempo fino al 31 agosto 2022. L’originaria disponibilità era di 500 euro ed era stata riservata a insegnanti di ruolo delle scuole statali. Gli acquisti possibili con questo buono riguardano prodotti, beni e servizi tematici con il ruolo didattico svolto e quindi libri, corsi, hardware, software, biglietti per musei e affini. Naturalmente l’importo non può essere speso per comprare beni personali e che non sono relativi all’attività di insegnamento.

Cosa acquistare con la Carta del Docente

Volendo essere più specifici e particolareggiati, con il Bonus di 500 Euro contenuto nella Carta del Docente è possibile acquistare:

• libri, volumi, testi, atlanti, dizionari,
• pubblicazioni e riviste,
• hardware e software;
iscrizioni a corsi di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Miur;
• iscrizioni a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, ovvero a corsi post lauream o a master universitari inerenti al profilo professionale;
• biglietti per teatro, cinema, musei, mostre, eventi culturali e spettacoli dal vivo;
• iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015 (Buona Scuola).

Per spendere il bonus relativo all’anno scolastico 2021/22 ci sarà invece tempo fino al 31 agosto 2023.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Supplenze GaE, GPS e prima fascia sostegno: domande possibili dal 2 al 16 agosto

Read Next

Giornata Mondiale dell’Amicizia 2022: sabato 30 luglio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: