Sconti per Docenti e Ata: Valditara annuncia agevolazioni per trasporti, negozi e strutture turistiche

Vinkmag ad

Nel corso di un’intervista a Il Giornale il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, annuncia che è allo studio un piano di sconti per docenti e ATA. L’iniziativa nascerebbe dalla sinergia tra privati e istituzioni scolastiche e avrebbe come fine quello di creare delle agevolazioni per trasporti, negozi e strutture turistiche. In questo modo sia gli insegnanti che i collaboratori scolastici potrebbero risparmiare su mobilità, shopping, vacanze e determinare quindi un aumento indiretto delle proprie corresponsioni stipendiali.

Project Financing e convenzioni per docenti e ATA

Il mezzo per definire un piano di sconti per docenti e ATA avrebbe il suo baricentro nell’introduzione del project financing.

Da ben considerare inoltre le convenzioni in essere con enti e realtà aziendali di spicco, tra cui Coldiretti, Italo, Ferrovie dello Stato, Ita e Aeroporti di Roma.

Attraverso queste collaborazioni, il personale scolastico potrà fruire di sconti e tariffe agevolate per montare su treni, aerei, altri mezzi di trasporto, ma anche negozi, agriturismi e strutture turistiche.

Perché ciò che è stato annunciato dal responsabile del dicastero di Viale Trastevere possa tradursi in realtà bisognerà però attendere almeno il 2024.

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Percorso Docenti 60 CFU, disponibili le linee guida Anvur (PDF)

Read Next

Sciopero Scuola 6 Ottobre 2023 by Sisa: motivazioni e interessati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: