Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2023: domenica 3 dicembre

Vinkmag ad

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2023 verrà celebrata domenica 3 dicembre 2023. L’evento è stato istituito dall’ONU nel 1992 e ricorre ogni anno nella stessa data. Il Ministero dell’Istruzione e del Merito vuole celebrare questa giornata con lo scopo di garantire pari opportunità, assenza di discriminazioni e promuovendo la piena consapevolezza riguardo alle diverse forme di disabilità. Le scuole italiane sono invitate a realizzare iniziative di sensibilizzazione e formazione sui temi relativi alla disabilità, anche attraverso l’organizzazione di forum, discussioni, campagne informative, con la finalità di sviluppare nuovi strumenti, strategie e risorse per favorire la formazione di un apparato didattico sempre più inclusivo.

L’importanza della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Nel 2006 la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità ha rimarcato l’esigenza di difendere e salvaguardare, anche tramite la ricorrenza del 3 dicembre, la qualità della vita delle persone con disabilità.

Tutto questo rispetto ai principi di uguaglianza e partecipazione alla sfera politica, sociale, economica e culturale della società.

Riguardo agli ambienti didattici, come ricordato dalla nota diramata dal MIM, “le sinergie dell’intera comunità educante hanno reso la Scuola un luogo equo ed accessibile, in cui, attraverso il percorso formativo individualizzato condiviso con più soggetti istituzionali, viene garantita alle studentesse e agli studenti con disabilità la massima valorizzazione delle proprie potenzialità e della propria autonomia, ben oltre la semplice “istruzione”, con l’obiettivo di migliorarne la qualità dell’esistenza.”

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2023 verrà celebrata anche con numerose iniziative in varie città italiane quali Roma, Milano, Napoli, Pisa e Rimini.

Dall’abbattimento delle barriere architettoniche alla lotta alle discriminazioni, dall’inclusione scolastica alle pari opportunità nei contesti lavorativi, tale ricorrenza deve e vuole ricordare, ribadire e, se necessario, sancire i pieni diritti delle persone disabili.

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Corso Eipass più Dattilografia, Certificazione Internazionale di Alfabetizzazione Digitale: fino a 1,6 punti

Read Next

Agenda Sud, proroga per i contratti del personale Ata. Valditara: “Mantenuti gli impegni”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: