Valditara, il Ministro invita a diffondere nelle scuole il discorso pronunciato da Gino Cecchettin

Vinkmag ad

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, con una lettera inviata in data 6 dicembre invita a diffondere nelle scuole il discorso pronunciato da Gino Cecchettin alla fine delle esequie per la figlia Giulia. Prendendo come spunto le parole pronunciate dal padre, le scuole potranno così organizzare, in completa autonomia, momenti di riflessione e di approfondimento sul significato del discorso e sull’affermazione della cultura del rispetto.

La lettera del Ministro Valditara ai dirigenti scolastici

Riportiamo nella sua integrità il testo della lettera inviata dal ministro Valditara ai dirigenti scolastici delle varie istituzioni didattiche italiane.

“Gentile Dirigente Scolastico,

intendo portare all’attenzione di tutte le istituzioni scolastiche il discorso pronunciato ieri, 5 dicembre, da Gino Cecchettin al termine delle esequie per la figlia Giulia, vittima di femminicidio. Il discorso di Gino Cecchettin esprime sentimenti di dolore, speranza e amore, ma risuona anche come un’esemplare lezione di educazione civica rivolta al Paese.

Inoltre, sottolinea il ruolo fondamentale e la responsabilità educativa della Scuola, chiamata anch’essa a investire in programmi formativi che insegnino il rispetto reciproco.

Pertanto, le istituzioni scolastiche partendo dalle parole di Gino Cecchettin potranno organizzare, nella loro autonomia, momenti di riflessione e di approfondimento sul significato del discorso e sull’affermazione della cultura del rispetto.”

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Cultura, Comm. Senato: Indire presto prova di idoneità per qualifica di restauratore

Read Next

Stipendio Docenti ATA Dicembre 2023: accredito venerdì 15 con tredicesima e anticipo di IVC

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: