#IOLEGGOPERCHÈ, un milione di libri regalati alle scuole italiane

Vinkmag ad

Quella di #IOLEGGOPERCHÈ è un’iniziativa straordinaria che quest’anno ha raggiunto un obiettivo importantissimo: 1.000.000 di libri regalati in quattro anni alle scuole italiane. Scriviamo in numeri il risultato per fare capire con più immediatezza in cosa consiste questa lodevole campagna che che l’Associazione Italiana Editori (AIE) ha lanciato nel 2015. Grazie a #IOLEGGOPERCHÈ le biblioteche scolastiche italiane possono entrare in possesso di nuovi volumi e, di conseguenza, arricchire il patrimonio culturale dei singoli istituti.

I numeri di #IOLEGGOPERCHÈ 2019

Sono numeri importantissimi quelli che sintetizzano la donazione di libri della campagna #IOLEGGOPERCHÈ 2019.

Quest’anno hanno partecipato 15.000 istituti di ogni parte d’Italia, ben il 70% in più rispetto allo scorso anno, e i cittadini hanno pensato bene di rispondere con grande coinvolgimento.

Di fatto la campagna si è svolta dal 19 al 27 ottobre in più di 2.400 librerie aderenti. Analizzando i dati provenienti dall’86% delle suddette librerie, il totale dei libri donati ha già superato quello dell’anno scorso e consiste nell’omaggio di 273.676 volumi.

A questo numero, adesso, si aggiungeranno altri 100.000 testi che saranno regalati alle scuole dagli editori. Le scuole interessate avevano espressamente richiesto di aderire alla donazione di quest’anno attraverso il sito www.ioleggoperche.it.

Tanti personaggi famosi a favore dell’iniziativa

La campagna #IOLEGGOPERCHÈ è stata appoggiata, sponsorizzata e promossa anche da numerosi personaggi del mondo della cultura, della tv e dello spettacolo.

Tra i testimonial di spicco figurano Luciana Littizzetto, Rudy Zerbi, Andrea Vitali, Chiara Francini, Paola Calvetti, fino ad arrivare a figure istituzionali di primissimo piano quali il Primo Ministro Giuseppe Conte, il Sottosegretario Andrea Martella e il Viceministro dell’Istruzione Anna Ascani.

“Questo è il risultato di un grande gioco di squadra – dice il presidente di AIE, Ricardo Franco LeviUn grazie a tutti coloro che hanno raccolto l’invito e che hanno partecipato al progetto per raggiungere l’obiettivo.

Luca Parigi

Read Previous

Concorso straordinario per 24.000 precari entro la fine dell’anno: l’annuncio è di Fioramonti

Read Next

Pulizia nelle scuole: riorganizzazione a partire dal 1° gennaio 2020

One Comment

  • […] Dal 21 al 29 novembre è in programma #IOLEGGOPERCHÈ 2020. Nel lasso di tempo appena indicato, entrando in una delle 2500 librerie che hanno aderito a questa annuale iniziativa, sarà possibile regalare dei libri alle scuole italiane. I testi potranno essere scelti dalla lista di titoli suggeriti dai vari istituti, sulla spinta di preferenze personali, oppure in base alla considerazione oggettiva che un determinato testo non possa mancare in una biblioteca scolastica. Nei precedenti 4 anni di svolgimento l’iniziativa ha contribuito al potenziamento delle biblioteche scolastiche con un milione di libri. […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular