Bando di concorso per assunzione di personale ATA da imprese di pulizia

Vinkmag ad

Lunedì 9 dicembre 2019 il Miur ha pubblicato il bando di concorso per assunzione di personale ATA da imprese di pulizia. La procedura concorsuale viene istituita per assumere a tempo indeterminato dei collaboratori scolastici che abbiano svolto, per un tempo di almeno 10 anni, anche non continuativi, inclusi gli anni 2018 e il 2019, servizi di pulizia presso scuole ed istituti educativi statali, in qualità di dipendenti a tempo indeterminato di imprese titolari di contratti per l’adempimento dei predetti servizi. Le assunzioni a tempo indeterminato di 11.263 unità di personale saranno effettuate attraverso la stipula di contratti a tempo pieno e/o a tempo parziale al 50 per cento.

I requisiti di partecipazione per il concorso di personale ATA

Il bando di concorso per assunzione di personale Ata è riservato a lavoratori che abbiano svolto per almeno 10 anni, anche non consecutivi, servizio di pulizie nelle scuole italiane in qualità di dipendenti a tempo indeterminato di imprese di pulizia e sanificazione.

I requisiti sono i seguenti:

  • 10 anni di servizio nelle scuole (anche non continuativi ma comprensivi degli anni 2018 e 2019)
  • Licenza di scuola media
  • Cittadinanza italiana o di altro Paese dell’UE
  • Possesso dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza
  • Idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni per le quali è indetto il bando
  • Servizio militare assolto per coloro soggetti all’obbligo

Tale procedura concorsuale viene quindi istruita in un’ottica di internalizzazione dei servizi di pulizia.

Presentazione della domanda di partecipazione

Stando alle disposizioni contenute nel bando le domande possono avvenire soltanto su base provinciale e gli eventuali candidati possono avanzare la domanda solo nelle province in cui sono ubicate le scuole dove stanno prestando servizio nel momento in cui inoltreranno la stessa.

La domanda di partecipazione al concorso per personale ATA va presentata in via telematica tramite la piattaforma Concorsi e Procedure selettive (previa possesso delle credenziali SPID) o il servizio Istanze online (POLIS).

Leggi subito il bando completo relativo alla procedura concorsuale per personale ATA: scarica il PDF.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Immissioni in ruolo degli insegnanti: le possibili novità dal settembre 2020

Read Next

Tagli agli stipendi scolastici, la possibile sorpresa in negativo della Legge di Bilancio

One Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular