Maturità, studentessa respinta due volte ma il Consiglio di stato boccia la commissione

Vinkmag ad

Una ragazza di Mondovì, in provincia di Cuneo, sosterrà l’esame di Maturità per la terza volta in pochi mesi. Questa volta però a giudicarla non saranno gli stessi docenti che hanno già deciso di bocciarla due volte. Secondo il Consiglio di Stato, infatti, gli insegnanti che hanno esaminato la giovane lo hanno fatto in maniera non ortodossa e non rispettando le norme che regolano la prova finale delle scuole superiori. In particolare, ad essere contestata è la prova orale che prevede una discussione multidisciplinare. La prima volta ad appoggiare la giovane erano stati anche i suoi compagni promossi che avevano scritto una lettera contestando l’accaduto.

Per una ragazza piemontese terzo esame di Maturità in pochi mesi

L’avvocato Enrico Martinetti, difensore della giovane, dice: “Non era mai successo prima. Le motivazioni delle 2 sentenze non fanno altro che confermare che la ragazza era stata vittima di un’ingiustizia. La riprova è anche data dal fatto che i commissari sono stati condannati al pagamento delle spese processuali e dovranno affrontare un’altra causa per la stima del risarcimento danni”.

La studentessa nel triennio aveva sempre avuto votazioni discrete, al di sopra della sufficienza, e aveva già deciso di fare ricorso dopo la prima bocciatura. Il Consiglio di Stato le aveva permesso di sostenere di nuovo la prova, ma per l’esame era stata scelta la stessa commissione che ha deciso di bocciarla nuovamente (tra gli esaminandi un professore, nel frattempo, era andato anche in pensione).

La giovane, però, non si è persa di animo e ha fatto di nuovo ricorso. Lo scorso 3 febbraio i giudici le hanno quindi permesso di rifare un’ennesima volta la Maturità, ma con una commissione diversa.

La ragazza si è anche iscritta all’Università con riserva.

Luca Parigi

Read Previous

Miur, lo spacchettamento in Mi e Mur martedì 25 febbraio al Senato

Read Next

Rinvio della seconda sessione per l’Esame di Stato per Medico-Chirurgo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: