Libri Salvati 2020, la seconda edizione dell’evento che ricorda i roghi nazisti di libri (VIDEO)

Vinkmag ad

La Biblioteca “Luigi de Gregori” del Ministero dell’Istruzione risponde presente a Libri Salvati 2020, manifestazione promossa dall’Associazione Italiana Biblioteche (A.I.B). L’evento si concretizza nella lettura online di testi e libri che fuono bruciati durante le Bücherverbrennungen, i falò di libri avvenuti in data 10 maggio 1933 a Berlino e nei maggiori centri della Germania per conto delle autorità della Germania nazista. Il rogo più grande fu organizzato nel quartiere Mitte, alla presenza del Ministro della Propaganda, Joseph Goebbels e con l’utilizzo di un elenco approntato dal giovane bibliotecario, Wolfgang Hermann. In verità molti roghi, più che dalle autorità, furono promossi da studenti tedeschi allineati alla propaganda nazista.

La seconda edizione di Libri Salvati

Nella seconda edizione della manifestazione culturale “Libri Salvati”, in programma in data domenica 10 maggio 2020, sedici persone tra studenti, insegnanti, bibliotecari e rappresentanti si sono prestati a leggere alcuni testi.

Tra i personaggi di spicco che hanno aderito all’iniziativa figurano:

Umberto Gentiloni, professore Ordinario all’Università di Roma Sapienza
Antonio Lampis, direttore generale della Direzione dei Musei del Mibact
Nando Tagliacozzo e Lea Polgar, testimoni viventi del periodo delle leggi antiebraiche in Italia
Sandro Bulgarelli, già direttore della Biblioteca del Senato
Gianfranco Pannone e Massimo Martella, registi
Massimo Wertmuller, attore

Gli autori distrutti nei roghi

I libri distrutti nei roghi tedeschi del 10 maggio 1933 erano testi e volumi scritti da ebrei, comunisti, socialisti e da chi dimostrava idee antitetiche a quelle del “Reich”.

Ecco una lista di autori i cui libri finirono a ingrossare le fiamme delle Bücherverbrennungen :

  • Bertolt Brecht
  • Thomas Mann
  • Karl Marx
  • Erich Fromm
  • Herbert Marcuse
  • Max Weber
  • Hannah Arendt
  • Joseph Roth
  • Ludwig Wittgenstein
  • Theodor W. Adorno,
  • Edith Stein
  • Walter Benjamin
  • Walter Gropius (architetto)
  • Paul Klee (pittore)
  • Wassili Kandinsky (pittore)
  • Piet Mondrian (pittore)
  • Albert Einstein (scienziato)
  • Sigmund Freud (scienziato)
  • Fritz Lang (regista)
  • Franz Murnau (regista)

Avatar

Luca Parigi

Read Previous

Esame di Maturità 2020 in presenza dal 17 giugno

Read Next

Riapertura scuole in Piemonte: dal 12 maggio a Borgosesia, Quarona e Varallo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular