Visita a sorpresa del Premier Conte in una scuola di Roma

Vinkmag ad

Visita a sorpresa del Premier Giuseppe Conte in una scuola di Roma e più precisamente all’istituto di via Poseidone 66, tra Tor Bella Monaca e Torre Angela. Durante l’incontro il Presidente del Consiglio ha chiesto alla dirigente scolastica quali erano le criticità del plesso e ha conosciuto le misure ideate in ottica anti-contagio. È chiaro che attraverso questa, come altre visite passate e future, il Primo Ministro vuole sincerarsi direttamente di come sta procedendo la riapertura delle scuole avvenuta a partire dal 14 settembre.

Il Primo Ministro Conte in visita a una scuola romana

Nella visita all’Istituto comprensivo “Via Poseidone” il Presidente del Consiglio è stato accompagnato da Mario Rusconi, Presidente dell’Associazione Presidi di Roma Mario Rusconi. Il plesso in questione comprende anche la scuola media statale Mario Pagano.

Oltre a delucidare il Premier sulle varie iniziative intraprese per il rientro in classe, la dirigente scolastica ha detto al premier che il primo giorno di scuola hanno ricevuto circa 400 banchi monoposto e che sono in attesa di altre forniture.

Nei giorni passati Giuseppe aveva fatto visita alla scuola superiore temporanea “De Gasperi-Battaglia” di Norcia e anche in quell’occasione il Primo Ministro aveva visitato gli spazi dell’edificio e aveva incontrato all’esterno alcuni studenti.

Dopo qualche giorno è sicuramente possibile dire che le scuole hanno riaperto accusando alcune criticità, ma che nel complesso l’apertura del nuovo anno scolastico si è svolta in modo abbastanza regolare e senza troppi problemi.

Al momento attuale le problematiche principali sono la ricerca di supplenti e la mancanza di arredi e forniture in alcuni plessi. A tale riguardo la distribuzione dei predetti banchi speciali dovrebbe terminare nel mese di ottobre.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

A Scuola di Open Coesione 2020/21, candidature fino al 5 ottobre

Read Next

Supplenze 2020/2021, fino ad ora 110.000 assegnazioni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular