Lezioni universitarie in presenza da lunedì 21 settembre

Vinkmag ad

Dalla data di lunedì 21 settembre 2020 ripartiranno molte lezioni universitarie in presenza. A Sky Tg 24 il ministro dell’Università, Gaetano Manfredi, ha detto: “Le lezioni universitarie in presenza stanno praticamente ricominciando in tutte le università italiane. Alcuni atenei hanno iniziato, ma la maggior parte riprenderà dalla giornata di lunedì prossimo. Al momento è in essere un modello misto che prevede un’occupazione delle aule al 50% e, contemporaneamente, attività didattica a distanza per i fuorisede, per gli studenti stranieri e per chi non può seguire le lezioni in presenza per varie ragioni. In questa ripresa abbiamo cercato di privilegiare le matricole, che devono iniziare ad ambientarsi e necessitano di una guida più robusta. Abbiamo imposto l’utilizzo della mascherina anche nel corso delle lezioni: è un fastidio, ma i numeri nelle aule sono importanti”.

Il ministro del Mur poi ha proseguito: “I numeri del passato ci facevano temere una diminuzione degli iscritti ma l’intervento dello Stato, grazie al quale quasi la metà degli studenti non paga le tasse universitarie o paga un minimo, ha impedito che ci fossero dei cali considerevoli delle immatricolazioni. Il dato certo però sarà disponibile solo in ottobre. È un motivo di soddisfazione ed è la maniera migliore per avere speranza e guardare al futuro con un certo ottimismo”.

Il ministro Manfredi infine sostiene che non va assolutamente abbassata la guardia: “Le Regioni hanno aperto le discoteche in estate, ma il risultato purtroppo non è stato all’altezza delle aspettative. Dal mese di settembre tutti gli esami universitari torneranno ad essere fatti in presenza, ma tanti studenti chiedono di poter continuare a sostenere gli esami a distanza. Le Università infine hanno anche riaperto spazi quali le aule studio e le biblioteche e questo significa che tutto quello che si poteva fare per garantire la continuità didattica è stato fatto”.

Avatar

Luca Parigi

Read Previous

Università 2020-2021: aree di studio e sbocchi occupazionali

Read Next

Concorso straordinario per docenti di scuola secondaria a ottobre

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular