Global Teacher Prize 2020: l’italiano Carlo Mazzone tra i 10 migliori insegnanti del mondo

Vinkmag ad

Tra i 10 migliori insegnanti del mondo in lizza per il Global Teacher Prize 2020 c’è anche un italiano. Il suo nome è Carlo Mazzone, 55 anni, di Ceppaloni, nella provincia di Benevento. Il docente svolge il ruolo di professore di informatica presso l’Istituto Tecnico Industriale “G. B. Bosco Lucarelli” della stessa città campana e ora sfiderà nove colleghi internazionali per la conquista dell’ambito premio. In palio, oltre alla gloria e al grande riconoscimento professionale, anche un milione di dollari da impiegare in progetti per la scuola.

La sesta edizione del Global Teacher Prize

Quest’anno il Global Teacher Prize è alla sua sesta edizione e ha registrato l’iniziale partecipazione di 12.000 docenti di 140 stati diversi. Il premio è organizzato da Sunny Varkey, imprenditore e filantropo indiano, ed è patrocinato dall’Unesco.

A causa dell’emergenza epidemiologica non ci sarà nessuna premiazione dal vivo. Il nome del vincitore sarà annunciato durante una cerimonia online in streaming in programma giovedì 3 dicembre dal Museo di Storia Naturale di Londra.

I complimenti per la top ten raggiunta da Carlo Mazzone, tra l’altro omonimo del famoso allenatore di calcio, sono giunti anche dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina: “Complimenti e in bocca al lupo a Carlo Mazzone, primo italiano a conquistare un posto tra i primi dieci migliori insegnanti del mondo. Mazzone insegna in un territorio ostico, ad alta disoccupazione e rischio di abbandono scolastico. Una zona dalla quale i giovani fuggono per trovare lavoro.”

Poi la titolare del dicastero scolastico ha proseguito “con i suoi progetti, questo brillante docente è riuscito a portare suoi studenti a partecipare con successo a premi internazionali e locali sull’imprenditoria giovanile. Grazie Carlo per tutto ciò che fai e i miei migliori auguri per questo riconoscimento”.

Nell’istituto superiore in cui insegna Mazzone è anche Animatore digitale, ovvero guida e coordina la realizzazione del Piano Nazionale Scuola Digitale del Governo.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Rob-o-Cod, il game show sul coding in tv su Rai Gulp da lunedì 5 ottobre

Read Next

Covid, nessuna idennità di rischio per gli insegnanti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular