Alla Scuola Primaria tornano i giudizi al posto dei voti

Vinkmag ad

Alla Scuola Primaria tornano i giudizi al posto dei voti. I quattro livelli di apprendimento sui quali saranno basate le nuove valutazioni sono base, intermedio, avanzato e in via di prima acquisizione. La disposizione è contenuta nell’ordinanza illustrata nella giornata di mercoledì 25 novembre alle sigle sindacali, in attuazione di quanto previsto dal Decreto Scuola convertito nella legge n. 41/2020. La predetta ordinanza, le indicazioni per le scuole e le Linee Guida saranno ora sottoposte al vaglio del Consiglio superiore per la Pubblica Istruzione (CSPI).

I 4 livelli di apprendimento dei giudizi descrittivi

Per il Ministero dell’Istruzione il ritorno al giudizio descrittivo per ognuna delle materie scolastiche è importante perché permette una valutazione più trasparente ed esaustiva per ogni alunno.

Il voto numerico, infatti, nella sua rigida esattezza può far comprendere il livello di preparazione raggiunto da un alunno, ma non permette di fare una disanima differenziata da studente a studente.

Il giudizio descrittivo per ogni studente sarà presente nel documento di valutazione personale e sarà riferito a 4 diversi livelli di apprendimento:

  • Avanzato. Lo studente porta a termine compiti in situazioni note e ignote, attingendo da una varietà di risorse sia fornite dall’insegnante, sia reperite in altri contesti, in modo autonomo e con carattere continuativo.
  • Intermedio. Lo studente porta a termine compiti in situazioni note in maniera autonoma e continua; risolve compiti in situazioni non ignote, sfruttando le risorse fornite dall’insegnante o reperite altrove, anche se in maniera discontinua e non completamente autonoma.
  • Base. Lo studente porta a termine compiti soltanto in situazioni note e usando le risorse fornite dal docente, sia in maniera autonoma ma discontinua, sia in modo non autonomo, ma con continuità.
  • In via di prima acquisizione. Lo studente porta a termine compiti solo in situazioni note e solo con il supporto dell’insegnante e di risorse fornite dallo stesso.

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Corso di Perfezionamento CLIL Online by Formacenter

Read Next

Olimpiadi di Robotica 2020/2021: bando e regolamento

One Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular