MyIS: la nuova applicazione del Ministero dell’Istruzione

Vinkmag ad

MyIS è il nome della nuova applicazione del Ministero dell’Istruzione. Attraverso questa app, quindi, è possibile accedere ai vari servizi offerti dal dicastero scolastico. Per scaricarla sullo smartphone, sul tablet o su un altro dispositivo elettronico è sufficiente accedere a Google Play Store o all’Apple Store.

I servizi offerti dall’app MyIS

Usando l’app MyIS è possibile:

  • Vedere le istanze
  • Controllare graduatorie
  • Monitorare lo stato dei concorsi
  • Seguire l’iter della procedura concorsuale a cui un utente ha partecipato
  • Visionare contratti, avvisi e comunicazioni
  • Collegare i dati della PEC

Nelle immagini in calce all’articolo sono riportate alcune schermate dei servizi resi disponibili dall’applicazione.

Per entrare su MyIS è sufficiente disporre dello SPID o essere già registrati all’area riservata del Ministero dell’Istruzione. Per consultare tutte le sezioni, invece, è necessario essere abilitati alla piattaforma Istanze OnLine.

Attraverso le notifiche è poi possibile rimanere sempre aggiornati sulle novità più importanti dal mondo della Scuola. Chi lo desidera, tra l’altro, può realizzare una propria agenda di attività, scadenze e appunti aggiungendo dei promemoria sul calendario personale.

Caratteristiche di download al 4 febbraio 2021

Creazione: 25 gennaio 2021
Dimensioni: 44 M
Versione corrente: 1.0.1
App supportata da: Android 4.4 e versioni successive
Per ulteriori informazioni sullo sviluppo: miur.apps@gmail.com

Screenshot dell’app

Applicazione Ministero Istruzione

 

Myis Google Play Store

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Un docente su sei non sa fare lezione: a svelarlo è la Fondazione Agnelli

Read Next

Giuseppe Conte torna a insegnare Diritto Privato all’Università di Firenze

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular