Docenti, saltata l’informativa sulla Mobilità 2021 al Ministero

Vinkmag ad

Oggi, giovedì 11 febbraio 2021, era in programma un’informativa sulla Mobilità 2021 al Ministero dell’Istruzione che però è stata rimandata. Noi ne avevamo dato notizia in questo articolo. Ufficialmente la riunione è stata rinviata per “sopravvenute esigenze d’ufficio” anche se UIL Scuola aveva fatto sapere che non avrebbe partecipato. Di conseguenza l’incontro non si sarebbe potuto svolgere in presenza di tutte le associazioni sindacali. Oltre a questo è sicuramente più sensato e logico che l’informativa abbia luogo dopo l’insediamento del nuovo Governo Draghi e non in un momento di stasi istituzionale come questo.

Mobilità 2021: le possibili date per l’invio delle domande

Rispetto all’anno scorso sembra che potrebbe esserci un un anticipo riguardo alle date per l’invio delle domande di mobilità.

L’anno scorso, infatti, il lasso di tempo in cui fu possibile presentare le istanze coincise con un periodo di piena pandemia; l’intenzione di quest’anno è poterle svolgere in un ventaglio temporale più tranquillo.

A seguire le date per la presentazione delle domande di mobilità che sono emerse fino ad adesso. Tuttavia ricordiamo che devono essere confermate dal Ministero.

  • Corpo docente: dal 20 febbraio al 15 marzo
  • Personale educativo: dal 22 marzo al 16 aprile.
  • Operatori Ata: dal 24 febbraio al 19 marzo.

Le istanze andranno presentate attraverso la piattaforma Istanze Online.

Luca Parigi

Luca Parigi

Read Previous

Mobilità 2021, oggi informativa al Ministero: possibile anticipo dal 20 febbraio

Read Next

Campania, una trentina di focolai nelle scuole nell’ultima settimana

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular