Decreto Milleproroghe, respinti emendamenti su proroga contratti Covid e mobilità straordinaria

Vinkmag ad

In sede di discussione del Decreto Milleproroghe sono stati respinti gli emendamenti sulla proroga dei contratti Covid e sulla mobilità straordinaria sul 100% dei posti disponibili. Dal punto di vista tecnico le proposte emendative sono la 5.09 e la 5.013. Sarà invece concesso più tempo agli studenti universitari per concludere il ciclo di esami e laurearsi regolarmente nonostante gli stop imposti dall’emergenza epidemiologica; sono state infatti accettate le proposte che spostano l’ultima sessione dell’anno accademico 2019/2020 alla data del 15 giugno 2021.

Emendamento sulla mobilità straordinaria 5.09

Dopo l’art. 5, aggiungere il seguente:

Art. 5-bis.
(Mobilità straordinaria)

  1. In riferimento alle previsioni di cui all’articolo 1, comma 108, della legge 13 luglio 2015, n. 107, sono prorogati per l’anno scolastico 2021/2022 i termini per la mobilità straordinaria per tutti gli ambiti territoriali a livello nazionale, per tutto il personale docente di ruolo, in deroga al vincolo di permanenza nella provincia, di cui all’articolo 399, comma 3, del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modificazioni, su tutti i posti vacanti e disponibili, anche in organico di fatto.

Rampelli Fabio, Bucalo Carmela, Lucaselli Ylenja, Donzelli Giovanni, Frassinetti Paola, Trancassini Paolo, Mollicone Federico, Prisco Emanuele.

Emendamento sulla proroga dei contratti Covid 5.13

Dopo l’art. 5, aggiungere il seguente:

Art. 5-bis.

(Disposizione in materia di proroga di contratti del personale nominato su Organico Covid)

Al fine di garantire in tutti gli ordini di scuola lo svolgimento dell’anno scolastico 2020/2021 in modo adeguato alla situazione epidemiologica e nell’ambito dell’autonomia, il termine dei contratti sottoscritti ai sensi dell’articolo 231-bis, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, è prorogato al 30 giugno 2021.

Bucalo Carmela, Lucaselli Ylenja, Frassinetti Paola, Mollicone Federico, Trancassini Paolo, Prisco Emanuele, Donzelli Giovanni, Albano Lucia, Rampelli Fabio.

Decreto Milleproroghe: proroga al 31 dicembre del Bonus Vacanze

Tra le varie proroghe che vanno a comporre il Decreto in questione spicca la proroga al 31 dicembre 2021 del Bonus Vacanze.

L’incentivo, istituito nel secondo Governo Conte per supportare il settore turistico, era già stato prorogato dalla sua scadenza originaria, il 31 dicembre 2020, al 30 giugno 2021. Ora l’ulteriore allungamento della sua validità.

L’emolumento spetta ai nuclei familiari con un ISEE inferiore ai 40.000 Euro e viene così assegnato:

  • Famiglia di 1 persona: 150 Euro
  • Famiglia di 2 persone: 300 Euro
  • Famiglia di 3 o più persone: 500 Euro

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Cabina di Regia, Campania, Emilia Romagna e Molise in Zona Arancione dal 21 febbraio

Read Next

Concorso Nazionale Il Miglior Giornale Scolastico 2020/21: scadenza 6 marzo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular