Addizionali regionali e comunali: stipendi più bassi da marzo a novembre

Vinkmag ad

A causa delle nove rate di addizionali regionali e comunali sono attesi stipendi più bassi da marzo a novembre 2021. Come ogni anno queste quote aggiuntive di imposta vengono calcolate sull’imponibile Irpef di base e applicate a seconda del comune e della regione di residenza. Scopriamo anche la data di accredito mensile e quando sarà disponibile la Certificazione Unica per il 730.

Stipendi marzo 2021 su NoiPA: accredito il 23 marzo

Dai primi giorni del mese, i docenti e i lavoratori del personale ATA con contratto a tempo indeterminato o incarichi di supplenza al 31 agosto o 30 giugno possono monitorare sulla piattaforma NoiPA l’importo dell’ultimo stipendio nella sezione Consultazione pagamenti.

La data di accredito è stata stabilita per il giorno di martedì 23 marzo. Poco prima del del pagamento, anche il cedolino sarà visibile nell’apposita area di NoiPA.

Certificazione Unica 730 2021 su NoiPA

Per i redditi imponibili 2020, la Certificazione Unica (CU) dovrà essere resa fruibile dal lavoratore entro il 16 marzo 2021.

In altri termini, entro la predetta data i lavoratori del comparto scuola potranno trovare il documento sulla stessa piattaforma NoiPA.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Congedi parentali e smart working per eventuali chiusure delle scuole

Read Next

Sciopero Generale 8 Marzo 2021 indetto da Si Cobas

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular