Riscatto e ricongiunzione per la pensione: nuovo portale Inps per invio delle domande

Vinkmag ad

È attivo un nuovo portale Inps per l’invio delle domande di riscatto e ricongiunzione per la pensione. Con un’apposita circolare del 22/03/2021 l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha dato notizia dell’attivazione di questo servizio per l’invio online delle domande di: riscatto per la pensione e ricongiunzione di periodi contributivi. A tale proposito l’INPS ricorda anche che le istanze presentate in modalità non telematica non verranno prese in considerazione.

Nuovo portale Inps per riscatti pensionistici e ricongiunzioni contributive

Per accedere al nuovo portale Inps per riscatti e ricongiunzioni ai fini pensionistici è necessario accedere al sito https://www.inps.it.

Una volta in homepage è poi necessario seguire questo percorso: Prestazioni e Servizi > Servizi > Lettera “P” > Portale riscatti-ricongiunzioni. Per avere la possibilità di accedere al servizio è necessario essere in possesso di PIN dispositivo o SPID.

A tale riguardo è bene ricordare che dalla data dell’1 marzo 2021 gli accessi ai portali della Pubblica Amministrazione possono avere luogo solo con lo SPID. In ogni modo, chi ha già delle credenziali può continuare a usarle fino al mese di settembre 2021.

Una volta entrati è poi possibile scegliere se accedere al Servizio Riscatti, per chiedere di riscattare periodi di studio, servizio militare, eccetera, oppure al Servizio Ricongiunzioni, dove invece richiedere l’unione di diversi periodi contributivi.

In altre parole, allo scopo di ottimizzare la qualità del servizio è stato approntato un unico punto di accesso accedendo al quale è poi possibile chiedere di riscattare o di ricongiungere.

Leggi la circolare INPS sul nuovo servizio.

Vincenzo Schirripa

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Convegno ‘Leopardi, il primo dei moderni’: 15/16 aprile 2021

Read Next

Ipotesi di riapertura delle scuole in Zona Rossa dopo Pasqua

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular