Autocertificazione per Esame di Maturità 2021 PDF

Vinkmag ad

L’autocertificazione per l’esame di Maturità 2021 è un’autodichiarazione che maturandi e docenti devono presentare per l’esame di Stato. In tale testo il dichiarante afferma di non avere febbre superiore a 37.5° e neanche sintomatologie respiratorie importanti. Oltre a questo chi si accinge a sostenere l’esame deve anche dichiarare di non essere venuto a contatto con persone positive nelle ultime 2 settimane. Le prime prove orali della Maturità 2021 avranno inizio mercoledì 16 giugno.

Scarica l’autodichiarazione in PDF

Cosa dichiarare nell’autocertificazione per la Maturità 2021

Le studentesse e gli studenti che si apprestano a sostenere l’esame di Maturità 2021 devono produrre un’autodichiarazione attestante quanto segue:

  • di non presentare affanni, problemi respiratori o febbre maggiore a 37.5° C nella data di svolgimento dell’esame e nei tre giorni immediatamente prima;
  • di non presentare sintomi che potrebbero ricondurre a un’infezione da SARS COV-2, quali ad esempio il non sentire i sapori o gli odori;
  • di non essere stato posto in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • di non essere venuto a contatto con persone positive al Covid nel medesimo arco temporale degli ultimi 14 giorni.

Altre misure per la prova di Maturità

Oltre a portare con sè la predetta autodichiarazione, la candidata o il candidato all’esame di Maturità 2021 può presentarsi alla sede scolastica con un solo accompagnatore.

All’interno dell’edificio il maturando deve indossare una mascherina chirurgica in modo che essa copra interamente il naso e la bocca.

Luca Parigi

Read Previous

Assegnazioni provvisorie 2021: possibili date per docenti e ATA

Read Next

Tutti i numeri della Maturità 2021: studenti, commissioni di esame e classi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular