Concorso per 304 funzionari al Ministero dell’Istruzione: profili, requisiti e bando (PDF)

Vinkmag ad

È uscito il bando per il concorso per 304 funzionari al Ministero dell’Istruzione. La procedura concorsuale è pubblica, per esami e finalizzata all’assunzione di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato, per l’Area funzionale III, posizione economica F1. Il numero dei posti banditi può essere soggetto a incremento, in riferimento a ciascun profilo, a ogni sede e in base alle risorse finanziarie disponibili. Il 5% dei posti è riservato al personale di ruolo del Ministero dell’Istruzione avente i requisiti di cui all’art. 3 del bando. Scopriamo i vari profili e i requisiti di ammissione.

Concorso per assunzione di 304 funzionari al Ministero dell’Istruzione: profili e requisiti

Il nuovo concorso per l’assunzione di funzionari al dicastero scolastico è indetto per la selezione dei seguenti profili professionali:

  • 255 unità per l’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario amministrativo – giuridico – contabile (codice concorso 01);
  • 7 unità per l’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario socio – organizzativo – gestionale (codice concorso 02);
  • 7 unità per l’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario per la comunicazione e per l’informazione (codice concorso 03);
  • 35 unità per l’Area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario informatico – statistico (codice concorso 04).

Per l’ammissione alla procedura concorsuale in questione concorso sono richiesti questi requisiti:

a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE. Accettata anche la cittadinanza di uno Stato diverso da quelli inclusi nell’Unione europea, a patto che vengano soddisfatte le condizioni di cui all’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.
b) Età maggiore di 18 anni.
c) Possesso dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
d) Idoneità al ricoprimento delle funzioni relative al posto da ricoprire;
e) Servizio di leva assolto per chi soggetto a tale obbligo.
f) Diploma di Laurea (DL) oppure Laurea (L) oppure Laurea Specialistica (LS) oppure Laurea Magistrale (LM), rilasciati da Università statali e non statali accreditate dal Ministero dell’Università e della Ricerca (per le tipologie consultare il bando).

Presentazione della domanda

La presentazione della domanda per la partecipazione al concorso per 304 funzionari al Ministero dell’Istruzione avverrà per via telematica tramite SPID.

A tale riguardo i candidati devono disporre di una casella di posta elettronica certificata (PEC) a loro intestata.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 18.00 del 27 agosto 2021.

Scarica subito il bando completo.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Bianchi: “Modificare reclutamento e formazione dei docenti”

Read Next

Antonello Giannelli (ANP): “Un altro anno in DAD non sarebbe sostenibile”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular