Classi Pollaio 2021, i dati forniti dal ministro Bianchi

Vinkmag ad

I dati relativi al numero delle classi pollaio in Italia sono stati forniti dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. Nei giorni scorsi, infatti, il titolare del dicastero scolastico è intervenuto alla trasmissione ‘Morning News‘ su Canale 5 e oltre a temi attuali quali certificato verde e piano vaccinale si è anche soffermato sul problema del sovraffollamento delle aule.

Bianchi: “Le classi pollaio in Italia sono il 2,9%”

Sull’argomento classi pollaio il Ministro dell’Istruzione ha offerto un quadro esaustivo sia dal punto di vista quantitativo che geografico specificando quante sono e dove sono maggiormente distribuite.

“La normativa attuale prevede classi da 15 a 27 studenti e in base a questo range le classi che sono fuori norma sono il 2,9% su base nazionale. Le aule sovraffollate sono concentrate soprattutto negli istituti tecnici delle grandi città. Noi agiamo su queste, facciamo interventi mirati. Che prevedono ad esempio che il personale Covid venga concentrato su queste situazioni”.

Con questo intervento il responsabile del dicastero di Viale Trastevere ha sicuramente ridimensionato quello che sembrava essere un problema di proporzioni maggiori e in un certo senso ha anche rassicurato le famiglie sul prossimo rientro nelle aule.

“C’è anche un problema che potremo definire opposto: quasi il 15% delle classi primarie in Italia hanno meno di 15 studenti, perché cominciamo ad avere problemi di caduta demografica da più parti, non solo in montagna. Si fa fatica a fare le prime classi, la prima elementare”.

Tornando all’inizio del prossimo anno scolastico c’è da ricordare l’iniziativa del sindacato Anief che ha indetto uno sciopero per il primo giorno di scuola in ogni regione italiana.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Sciopero Anief per il primo giorno di lezione in ogni regione

Read Next

Rientro a scuola, studenti a casa con temperatura maggiore di 37.5°

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular