Docenti neoassunti 2021: presa di servizio dal 1° settembre con Green Pass

Vinkmag ad

Per i docenti neoassunti in questa estate 2021 la presa di servizio avverrà mercoledì 1° settembre 2021 con tanto di presentazione del Green Pass. Ovviamente ci stiamo riferendo agli insegnanti che hanno ricevuto l’incarico nella fase ordinaria delle immissioni in ruolo (circa 46.000) e degli insegnanti che, in via eccezionale per quest’anno, sono stati assunti dalla prima fascia delle GPS ed elenchi aggiuntivi. A tale riguardo c’è però da sottolineare che la procedura telematica su Istanze Online relativa alle immissioni in ruolo e all’attribuzione delle supplenze sta riscontrando non pochi problemi. In considerazione di ciò i sindacati hanno fatto richiesta per spostare il termine ultimo delle domande dal 21 al 23 agosto.

Nuovi docenti immessi in ruolo in servizio dal 1° settembre

Riguardo alla presa di servizio dalla data di mercoledì 1 settembre, tutti i docenti neoassunti possono già contattare la scuola di destinazione per definire i dettagli dell’assunzione ed espletare gli adempimenti burocratici e logistici.

Per fare alcuni esempi, gli insegnanti possono recarsi alla scuola di titolarità per definire i dettagli dell’accredito dello stipendio, per conoscere l’edificio scolastico e per intavolare un breve colloquio con il dirigente scolastico.

In ogni modo, sulla data del 1° settembre potrebbero verificarsi anche dei casi di differimento temporale della presa di servizio. In tal caso, anche la decorrenza economica contrattuale sarà adeguata al differimento per giustificato motivo (es. malattia, scioglimento di altri legami professionali o altre ragioni documentabili).

Il caso è disciplinato dall’art. 9 del DPR 3/1957 per il quale “La nomina dell’impiegato che per giustificato motivo assume servizio con ritardo sul termine prefissogli decorre, agli effetti economici, dal giorno in cui prende servizio. Colui che ha conseguito la nomina, se non assume servizio senza giustificato motivo entro il termine stabilito, decade dalla nomina”.

Presentazione del Green Pass dal 1° settembre per docenti e ATA

Il decreto 111 del 6 agosto stabilisce l’obbligo di presentazione del Green Pass dal 1° settembre per docenti e ATA.

L’articolo 9 sancisce che: “Dal 1° settembre 2021 al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza, al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione in presenza del servizio essenziale di istruzione, tutto il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione e universitario, nonche’ gli studenti universitari, devono possedere e sono tenuti a esibire la certificazione verde COVID-19.”

Luca Parigi

Read Previous

TFA Sostegno VI Ciclo 2020/21 Università della Basilicata

Read Next

Tipi di supplenze da graduatorie GaE e GPS su posti comuni e di sostegno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular