Pensioni 2022 Docenti e ATA: scadenza domande il 31 ottobre

Vinkmag ad

Per le pensioni 2022 docenti e ATA la data di scadenza per l’invio delle domande sarà il 31 ottobre 2021. Il 28 febbraio 2022, invece, sarà l’ultimo giorno utile per la richiesta dei vitalizi da parte dei dirigenti scolastici. Gli accoglimenti positivi delle istanze produrranno le cessazioni dal servizio del personale scolastico a partire dal giorno 1° settembre 2022. Per le disposizioni da seguire il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la circolare e il decreto.

Come presentare la domanda per le pensioni 2022

Il termine ultimo del 31 ottobre 2021 vale anche per coloro che, non avendo ancora 65 anni ed essendo in possesso dei requisiti per la pensione anticipata (41 anni e 10 mesi per le donne e 42 anni e 10 mesi per gli uomini), chiedono l’evoluzione del rapporto di lavoro a tempo parziale con attribuzione contestuale della pensione, purché siano in essere le condizioni previste dal decreto 29/07/1997, n. 331 del Ministro per la Funzione Pubblica.

Per la presentazione della domanda di pensione i docenti, gli ATA, e i dirigenti scolastici usano la piattaforma Polis Istanze Online.

Al personale operante all’estero è permesso presentare l’istanza all’Ufficio territoriale competente, in formato analogico o digitale, non necessariamente nella piattaforma POLIS.

C’è poi il caso dei lavoratori scolastici delle province di Trento, Bolzano ed Aosta, che presenteranno le istanze alla sede scolastica di servizio/titolarità. Le istituzioni scolastiche penseranno poi a smistarle agli Uffici Territoriali.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Corso Coding Online: punteggio e certificazione

Read Next

Rai e Ministero dell’Istruzione: rinnovata l’intesa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular