TFA Sostegno VI Ciclo, conclusi i test preselettivi: ora le prove scritte

Vinkmag ad

Per il TFA Sostegno VI Ciclo si sono conclusi i test preselettivi. Le selezioni si svolte nelle mattine del 20, 23, 24 e 30 settembre rispettivamente per scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di I° grado e scuole secondarie di II° grado. Le varie Università stanno pubblicando le liste dei candidati ammessi a sostenere la prova scritta e i giorni in cui si terranno le predette prove. In attesa di conoscere il calendario vediamo su quali argomenti saranno incentrati gli scritti.

Prove scritte TFA Sostegno VI Ciclo: argomenti e competenze

Le prove scritte del TFA Sostegno VI Ciclo saranno finalizzate a valutare una serie di conoscenze basilari e necessarie per la didattica speciale.

In particolar modo, i candidati dovranno dimostrare di avere le seguenti competenze:

Socio-psico-pedagogiche: differenziate a seconda dei tipi di scuola;
Di intelligenza emotiva: il candidato dovrà dimostrare di saper empatizzare, ovvero di saper riconoscere e comprendere emozioni, sensazioni, stati d’animo e sentimenti nello studente; il futuro docente di sostegno dovrà poi saper aiutare l’alunno a esprimere ed esternare i propri stati affettivi; infine sono richieste capacità di autoanalisi delle proprie dimensioni emotive nel rapporto educativo e didattico;
Su creatività e su pensiero divergente: è di questo ambito la capacità specifica di ideare e approntare strategie innovative per il contesto verbale linguistico e logico matematico, quanto tramite i linguaggi visivo, motorio e non verbale; buone capacità di adattamento alle varie situazioni e di problem solving.
Organizzative: riferite all’organizzazione scolastica e agli aspetti giuridici riguardanti l’autonomia scolastica: il Piano dell’Offerta Formativa, le autonomie didattiche, organizzative, di ricerca, di sperimentazione e sviluppo, le reti di scuole; le modalità di autoanalisi e le proposte di auto-miglioramento di Istituto; la documentazione; gli Organi collegiali: compiti e ruolo del Consiglio di Istituto, del Collegio Docenti e del Consiglio di Classe o Team docenti, del Consiglio di Interclasse; forme di sinergia inter-istituzionale, di attivazione delle risorse locali, di informazione e coinvolgimento delle famiglie.

La successiva prova orale sarà incentrata sugli argomenti delle prove scritte e su aspetti motivazionali.

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Concorso Nazionale 10 febbraio Per Amor di Patria! 2021-2022

Read Next

Festival della Sociologia a Narni 2021: 7, 8, 9 ottobre

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular