Concorso Infanzia e Primaria: ammessi alla prova solo candidati con Green Pass

Vinkmag ad

Per lo svolgimento del prossimo Concorso Infanzia e Primaria saranno ammessi a sostenere la prova scritta solo i candidati in possesso di Green Pass. A specificarlo è lo stesso Governo attraverso una FAQ nella quale specifica che l’accesso alle aule informatizzate dove si svolgeranno le prove sarà permesso solo ai possessori di Green Pass Base (vaccinazione, guarigione o tampone) e Green Pass Rafforzato (vaccinazione o guarigione). Gli esami scritti della procedura concorsuale per scuole dell’infanzia e primarie si terranno dal 13 al 21 dicembre.

Tempistiche di rilascio del Green Pass

Le tempistiche di emissione del certificato verde sono connaturate alla prestazione sanitaria che lo origina.

In caso di somministrazione del vaccino:

  • per la prima dose di vaccino il Green Pass viene generato dal 12° giorno dopo la somministrazione e assume validità dal 15° giorno fino alla dose successiva;
  • per le dosi successive e per la vaccinazione a seguito di guarigione o infezione successiva alla prima dose della vaccinazione dopo almeno 14 giorni, il Green Pass viene generato entro un paio di giorni e, dal 15 dicembre 2021, sarà valido per 9 mesi dalla data di somministrazione.

Nei casi in cui emerga il tampone negativo la certificazione viene emessa in poche ore e sarà valida per 48 ore dall’ora del prelievo in caso di test antigenico rapido e di 72 ore in caso di test molecolare.

Per quanto concerne le casistiche di guarigione da COVID-19, la Certificazione sarà generata entro il giorno seguente e, nel territorio italiano, avrà validità per 6 mesi dalla data di inizio indicata sul certificato di guarigione. Nel resto dell’UE, invece, varrà per 180 giorni dal primo tampone molecolare positivo.

A questo punto approfittiamone anche per riscoprire le modalità delle prove scritte del concorso per infanzia e primaria 2021.

Luca Parigi

Read Previous

Erasmus+ 2022, bando e iniziative: risorse per 3,9 miliardi di euro

Read Next

Stipendi, concorsi e reclutamento docenti: il Forum del lavoro precario FLC CGIL

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular