Assegno Unico 2023: calendario di date degli accrediti

Vinkmag ad

INPS e Bankitalia hanno comunicato di avere perfezionato il calendario di date per i pagamenti dell’assegno unico fino al termine del 2023. L’erogazione di questo mese avrà inizio il 17 luglio. Gli accrediti in questione saranno a favore di coloro che hanno già fruito nei mesi precedenti della prestazione. La prima rata, di solito, viene erogata nell’ultima settimana del mese successivo a quello di presentazione della domanda e include anche l’importo delle rate maturate qualora l’assegno sia stato oggetto di un conguaglio, a credito o a debito.

Calendario di date di pagamento dell’Assegno Unico 2023

Le prossime date in cui avverranno i pagamenti degli assegni unici 2023 saranno le seguenti:

  • 17, 18, 19 luglio;
  • 18, 21, 22 agosto;
  • 15, 18, 19 settembre;
  • 17, 18, 19 ottobre;
  • 16, 17, 20 novembre;
  • 18, 19, 20 dicembre.

Riguardo ai possibili importi, il valore dell’Assegno Unico oscilla da un minimo di 50 euro per figlio minore, in caso di assenza di Isee o con Isee superiore a 40mila euro, a un massimo di 175 euro per figlio minore con Isee fino a 15mila euro.

Per i figli aventi un’età tra i 18 e 21 anni, gli importi mensili variano da 25 euro a 85 euro. L’indicizzazione ha influito sia sugli importi che sulle soglie Isee.

L’importo minimo viene erogato solo per soglie ISEE superiori a 43.240 euro. L’importo per i figli con ISEE fino a 16.215 euro salirà a 189 euro, quello con ISEE fino a 21.620 euro, mentre con ISEE fino a 43.240 euro passerà a 54 euro.

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

MAD, i nuovi servizi di Madscuola.it per l’invio di una messa a disposizione

Read Next

Tfa Sostegno 2023, calendario di date delle prove scritte e degli orali nelle Università

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: