Diplomifici, massima vigilanza promessa da Valditara sui diplomi facili

Vinkmag ad

I diplomifici ormai hanno “il fiato sul collo”. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha infatti promesso massima vigilanza da parte dei collegi ispettivi e una futura sinergia con la Guardia di Finanza. A tale riguardo, alcuni mesi fa un’indagine condotta da Tuttoscuola aveva fatto emergere un quadro inquietante rispetto all’erogazione di licenze da parte di vari istituti scolastici italiani.

Il Piano straordinario di Vigilanza contro i diplomifici

Il piano straordinario di vigilanza contro i diplomifici prevede una maggiore azione di controllo da parte dei collegi ispettivi.

I suddetti organi stanno compiendo accertamenti, soprattutto presso alcune realtà didattiche della Campania, del Lazio e della Sicilia, circa il possesso dei requisiti di legge per il riconoscimento e il mantenimento dello stato di scuola paritaria.

L’azione dei collegi ispettivi consiste anche nel verificare che gli studenti iscritti frequentino con regolarità le lezioni, che vengano rispettate le procedure amministrative e contabili, che siano in essere i percorsi di istruzione previsti dall’ordinamento scolastico e che siano stati sottoscritti regolari contratti di lavoro per insegnanti e lavoratori del personale ATA.

A breve sarà anche firmato un Protocollo d’intesa con la Guardia di Finanza al fine di massimizzare e incrociare le iniziative d’indagine volte a smascherare i diplomifici.

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Sciopero Scuola 7 Dicembre 2023 by Cobas Scuola Sardegna: motivazioni e informazioni

Read Next

Cultura, Comm. Senato: Indire presto prova di idoneità per qualifica di restauratore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: