Sciopero Scuola 7 Dicembre 2023 by Cobas Scuola Sardegna: motivazioni e informazioni

Vinkmag ad

Sciopero Scuola 7 Dicembre 2023 indetto da Cobas Scuola Sardegna. L’azione di protesta in questione ha portata nazionale e andrà a interessate tutto il personale Docente, Ata, Educativo e Dirigente, a tempo determinato e indeterminato, del comparto scuola (istruzione), in forza sia alle sedi nazionali che a quelle estere. La manifestazione è regolarmente inserita nel Cruscotto degli Scioperi nel Pubblico Impiego sul sito della Funzione Pubblica.

Motivazioni e ragioni dello Sciopero Scuola 7 Dicembre 2023

Lo sciopero indetto dalla sigla Cobas Scuola Sardegna per l’intera giornata di giovedì 7 dicembre, vigilia dell’Immacolata, viene indetto per una varietà di motivazioni.

Come da scheda informativa, la manifestazione di piazza viene proclamata per le seguenti ragioni:

  • Contro il dimensionamento scolastico e la norma sull’aumento del numero minimo di studenti (da 900 a 1000)
  • Per mantenere l’autonomia delle scuole e il continuo smantellamento degli stessi istituti
  • Contro la creazione di Istituti “monstre” ingestibili e la perdita di migliaia di posti di lavoro
  • Per la modifica della Legge Fornero e della Legge Dini che allungano a dismisura la vita lavorativa e prevedono pensioni miserabili per le prossime generazioni
  • Contro il disegno di Legge di bilancio del Governo che peggiorerebbe le attuali e future pensioni intaccando anche i diritti acquisiti
  • Contro l’autonomia differenziata
  • Contro lo sperpero dei fondi del PNRR
  • Per l’abolizione dell’INVALSI
  • Per l’immissione in ruolo di tutti i precari che hanno tre anni di servizio, con la modifica delle norme sul reclutamento e contro l’ultimo CCNL scuola
  • Contro qualsiasi guerra e per la riconversione delle fabbriche di armi e la fine del loro commercio con investimenti di tali risorse nelle urgenti necessità sociali

Altre informazioni sul sito della Funzione Pubblica

Sciopero Scuola 7 Dicembre 2023

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

Competizioni Sportive Scuola 2023/24: iscrizioni dal 5 dicembre al 15 gennaio

Read Next

Diplomifici, massima vigilanza promessa da Valditara sui diplomi facili

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: