Concorso Docenti Infanzia e Primaria, domande per commissari dal 28 dicembre 2023 al 26 gennaio 2024

Vinkmag ad

Per il Concorso Docenti Infanzia e Primaria gli aspiranti commissari possono inviare le loro domande dal 28 dicembre 2023 al 26 gennaio 2024. La disposizione è fissata da un apposito avviso del Ministero dell’Istruzione e del Merito. Tutti coloro che vogliono promuovere la propria candidatura dovranno produrre la relativa istanza tramite il Portale Unico del reclutamento all’indirizzo web www.inpa.gov.it. Un’altra navigazione è possibile accedendo al portale www.miur.gov.it e selezionando la voce “Concorsi e procedure selettive” tramite il percorso “Argomenti e Servizi > Servizi > Lettera P > Piattaforma Concorsi e Procedure selettive, vai al servizio”.

Informazioni sulla domanda di commissari per il Concorso Docenti Infanzia e Primaria

Per compilare l’istanza di commissario per il Concorso Docenti Infanzia e Primaria è necessario disporre di una delle seguenti credenziali:

  • Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)
  • Carta di Identità Elettronica (CIE)
  • Utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero dell’istruzione e del merito, con l’abilitazione specifica a “Istanze on Line (POLIS)”.

Le domande presentate con modalità diversa da quella telematica verranno automaticamente scartate.

I professori universitari che vogliono avanzare la propria candidatura in qualità di presidenti di commissione dovranno produrre apposita istanza all’Ufficio Scolastico Regionale di riferimento.

Nella domanda gli aspiranti Presidenti, Commissari e componenti aggregati, sono tenuti a dichiarare quanto segue:

  • L’USR responsabile della procedura concorsuale per la quale intendono candidarsi;
  • I propri dati anagrafici, di recapito e residenza;
  • Il ruolo al quale intendono candidarsi tra presidente, commissario e componente aggregato di lingua inglese;
  • La qualifica ricoperta (dirigente scolastico, dirigente tecnico, docente);
  • Lo stato di servizio;
  • Il possesso di eventuali fattori di precedenza indicati nel decreto;
  • Di non trovarsi in nessuna condizione ostativa indicata nel decreto.

Leggi l’avviso del Ministero

Seguici su Google News

Luca Parigi

Read Previous

Guida Ambiente Indire per anno di formazione e prova di docenti neoassunti

Read Next

Concorso Docenti Infanzia e Primaria 2023/24: video tutorial del Ministero per la prova scritta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: