Guida Ambiente Indire per anno di formazione e prova di docenti neoassunti

Vinkmag ad

La Guida Ambiente Indire per l’anno di formazione e prova di docenti neoassunti è quanto mai utile per la definizione del loro portfolio professionale. In particolar modo il portfolio Indire permette ai predetti insegnanti di documentare ogni step dell’iter previsto nell’anno di formazione e prova e di esportare infine un valido ed esaustivo documento da offrire al Comitato di Valutazione.

Guida al portfolio professionale per docenti neoassunti

All’atto pratico il portfolio professionale dei docenti neoassunti di cui abbiamo parlato nel prologo deve contenere elementi quali:

a. La descrizione del proprio curriculum;
b. Il bilancio iniziale delle competenze;
c. la documentazione dei processi di progettazione didattica, le attività didattiche svolte e le eventuali verifiche intraprese nell’anno di formazione e prova
d. un bilancio finale e la previsione di un piano di sviluppo professionale.

Una volta realizzato un buon portfolio professionale nell’ambiente Indire un docente neoassunto non deve produrre altre documentazioni o tesine.

In finale è doveroso ricordare che il sistema in questione garantisce la piena riservatezza dei dati inseriti da ogni docente nel proprio spazio riservato all’interno del portale.

Scarica subito la Guida Indire

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Pensioni 2024, le novità per il prossimo anno: Quota 103, Ape Sociale, Opzione Donna

Read Next

Concorso Docenti Infanzia e Primaria, domande per commissari dal 28 dicembre 2023 al 26 gennaio 2024

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: