Stipendi Docenti e Ata Gennaio 2024, accredito il 23: forse cedolino in ritardo

Vinkmag ad

Per gli Stipendi Docenti e Ata Gennaio 2024 la data di accredito sarà quella di martedì 23. I versamenti saranno regolarmente effettuati anche se il cedolino dovesse essere caricato sulla piattaforma Noipa con qualche giorno di ritardo. Ovviamente ci riferiamo agli insegnanti, agli assistenti amministrativi e ai collaboratori scolastici assunti a tempo indeterminato o con supplenze di lungo termine.

Stipendi in arrivo per docenti immessi in ruolo e precari

Per gli insegnanti e i lavoratori del personale ATA assunti con contratto a tempo indeterminato o al 30 giugno e al 31 agosto la data di riscossione dei rati stipendiali è fissata al 23 di ogni mese.

Se il giorno in questione è un giorno festivo allora i versamenti vengono effettuati nell’ultimo giorno in cui gli istituti di credito sono aperti che di fatto è il 21.

Per le date del 18 e del 19 gennaio 2024 sono invece previsti gli accrediti degli stipendi dei supplenti brevi che anche quest’anno si sono ritrovati a lavorare nei primi mesi dell’anno scolastico senza percepire alcun emolumento.

Tanto per dire ci sono insegnanti che ancora devono riscuotere le mensilità di settembre, ottobre, novembre e dicembre. E non aggiungiamo altro.

Ciò purtroppo si verifica ogni anno e pertanto il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, sta cercando di trovare una soluzione definitiva per ovviare a questo increscioso verificarsi.

Chiaramente la soluzione in questione chiamerà in questione anche il Ministero dell’Economia e delle Finanze e lo stesso Governo che a questo punto deve assolutamente interessarsi di questa problematica.

Seguici su Google News

Vincenzo Schirripa

Read Previous

Concorso per Docenti di Religione: MIM e CEI firmano l’intesa

Read Next

Concorsi Scuola Valle d’Aosta: invio domande fino al 3 e al 10 febbraio 2024

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: